MAUK AT MASCAL LAVA DOME

EscherSelf1929

Maurits Cornelis Escher (Leeuwarden, 17 giugno 1898 – Laren, 27 marzo 1972) è stato un incisore e grafico olandese. È conosciuto principalmente per le sue incisioni su legno, litografie e mezzetinte che tendono a presentare costruzioni impossibili, esplorazioni dell’infinito, tassellature del piano e dello spazio e motivi a geometrie interconnesse che cambiano gradualmente in forme via via differenti. Le opere di Escher sono molto amate dagli scienziati, logici, matematici e fisici che apprezzano il suo uso razionale di poliedri, distorsioni geometriche ed interpretazioni originali di concetti appartenenti alla scienza, sovente per ottenere effetti paradossali.

Curiosità

  • Nel 1985 gli è stato dedicato un asteroide, il 4444 Escher.
  • Il famoso film Labyrinth – Dove tutto è possibile (Labyrinth) – film del 1986 diretto da Jim Henson, con co-protagonista David Bowie, si ispira in maniera evidente alla litografia Relatività (1953). Quest’opera viene anche citata da Matt Groening, l’autore dei Simpson, nel suo fumetto Life in Hell. Nella parodia di Groening, conigli di cartone cadono da scale disegnate a risalire indifferentemente su tutti e tre gli assi spaziali.
  • La Sergio Bonelli Editore ha dedicato ad Escher lo Speciale n. 15 di Martin Mystere, intitolato appunto Il mondo di Escher
  • Un’opera di Escher appare nella camera del protagonista Donnie nel film culto “Donnie Darko
  • Le stampe di Escher hanno ispirato il regista Christopher Nolan nel film “Inception” a realizzare la scena della “scala di Penrose” o “scala infinita”
  • HA VISITATO MASCALI E KALLIPOLIS e ne ha dipinto piu’ di un paesaggio .

M C Escher House in the Lava near Nunziata Sicily 1936 M C Escher Lava Flow of 1928 from Etna Sicily 1933

ALTRI DISEGNI :

STARS Escher's_Relativity SPIRALS

LINK X APPROFONDIMENTI :

MC Escher - Hand with Reflecting Sphere

c15krlyxeaqplp3 c15kri0xgaajwp8 c15knixxaamyhsd c15kl1bwqamdm0b

Annunci