PAESE CHE VAI

Non c’e’ niente di piu’ piacevole a scoprire che tutto il mondo e’ paese :

o-SUMMER-SOLSTICE-570

Le Rovine di Stonehenge dopo che 23000 hippies hanno festeggiato il Solstizio d’ Estate…

Clipboard01

e …Fondachello dopo che 13000 “incivili” hanno festeggiato il loro ferragosto…

litorale jonico

e Roma , l’ antica capitale dell’ Impero, la nostra Capitale, ridotta peggio di Catania :

La prima pagina del 23 luglio 2015 dell'International NYT. Il New York Times si occupa di Roma e del "degrado" con una corrispondenza pubblicata in prima pagina dalla versione internazionale del quotidiano Usa (e corredata da una eloquente foto di immondizie non raccolte nel centro della Capitale). "Il sindaco è onesto, ma lo è abbastanza per fermare il declino della città Eterna?", recita il titolo dell'articolo, pubblicato nell'edizione americana del giornale. "Sono stato aggressivo fin dall'inizio, in modo clinico", confida il sindaco-chirurgo Ignazio Marino in un'intervista alla corrispondente da Roma. "Abbiamo portato le regole: la cosa più importante per me a amministrare la città in modo trasparente e onesto - dice Marino - e non mi importa nulla di quali fossero gli accordi politici in vigore prima del mio arrivo". Nel resto del servizio vengono elencati tutti i problemi in cui si dibatte Roma da mesi, dai parchi lasciati incolti agli scioperi selvaggi ai risvolti dell'indagine 'Mafia Capitale'. "Molti cittadini - scrive il New York Times - danno credito all'onestà di Marino, ma sono arrabbiati perché non sta lavorando abbastanza per la città". ANSA/INTERNATIONAL NYT ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING
La prima pagina del 23 luglio 2015 dell’International NYT. Il New York Times si occupa di Roma e del “degrado” con una corrispondenza pubblicata in prima pagina dalla versione internazionale del quotidiano Usa (e corredata da una eloquente foto di immondizie non raccolte nel centro della Capitale). “Il sindaco è onesto, ma lo è abbastanza per fermare il declino della città Eterna?”, recita il titolo dell’articolo, pubblicato nell’edizione americana del giornale. “Sono stato aggressivo fin dall’inizio, in modo clinico”, confida il sindaco-chirurgo Ignazio Marino in un’intervista alla corrispondente da Roma. “Abbiamo portato le regole: la cosa più importante per me a amministrare la città in modo trasparente e onesto – dice Marino – e non mi importa nulla di quali fossero gli accordi politici in vigore prima del mio arrivo”. Nel resto del servizio vengono elencati tutti i problemi in cui si dibatte Roma da mesi, dai parchi lasciati incolti agli scioperi selvaggi ai risvolti dell’indagine ‘Mafia Capitale’. “Molti cittadini – scrive il New York Times – danno credito all’onestà di Marino, ma sono arrabbiati perché non sta lavorando abbastanza per la città”.
ANSA/INTERNATIONAL NYT ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING
Annunci