MASCALI UNEARTHED

La Mascali sepolta non e’ solo la storia della vecchia Citta’ sepolta dalla lava nel 1928,
ma anche la Storia della nostra odierna Mascali così come nessuno l’ ha mai vista…
Preparatevi a conoscere la vera Mascali sepolta :
mascalxunearth

munhearted

Di tunnel sepolti non esiste solo quello del sottopassaggio del semaforo sulla SS114, ma anche un tunnel costruito dai fascisti quando edificarono la nuova Mascali.

Questo tunnel a detta delle testimonianze degli attuali anziani mascalesi e’ ancora esistente ed alcuni abitanti tra la via Roma e la via Umberto lo utilizzano come cantina. E’ dato anche sapere che questa galleria e’ provvista di impianto di illuminazione ed e’ ben isolata termicamente ed al riparo da crepe di umidita’. L’ entrata del tunnel e’ tra la via San Gregorio Magno lato Est e la Via Roma , mentre l’ uscita sarebbe piu’ o meno tra la via umberto o la via Roma e la via Lauria o tra la via umberto o la Via Roma e la Via Giacomo D’ Aragona.

C’e’ anche da segnalare che vedendo Mascali dall’ alto la Citta’ era stata originariamente costruita per essere ampia e vivibile , anche per favorire un clima piu’ fresco e ventilato.

Cosa che non e’ stata mai rispettata dal dopoguerra ad OGGI.

Solo fortuitamente alcuni abitanti possono testimoniare di godere di un clima ventilato grazie alla posizione delle loro case , cosa che avviene in zone sgombre da palazzoni condominiali e simili brutture architettoniche.

Favorendo ampie aperture verdi non edificabili tra la zona mare e le zone collinari, costruendo strade ampie , rispettando le altezze degli edifici basse lato mare e via via piu’ alte lato collina , oggi molte zone se non la totalita’ di Mascali potevano godere di piu’ ventilazione , combattendo sia le temperature di caldo estremo che ormai abbiamo da sopportare per via del riscaldamento globale, sia una perenne umidita’ proveniente dal sottosuolo e dalle comuni condizioni climatiche.

un2 un3

Annunci