IL PRINCIPE DEI MOSTRI

mostriipistola2

A seguito della foto di Milo Yiannopoulos al poligono di tiro postata (in questo frangente su facebook) come le altre cose , e cioe’ come metafora, per narrare le nostre imprese di opposizione ,
ed in questo caso “per centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”,
Il Sindaco ha pensato bene di denunciarci alle autorita’ perche’ ……

ha paura…..
Ora , se nella foto ci fosse stato un altro omosessuale con una faccia bizarra con una fionda o un arco con frecce a punta diamantate
la nostra metafora avrebbe sortito un effetto differente ?
Pensiamo di no, poiche’ la verita’ e’ che il nervosismo dell’ amministrazione oggi e’ salito vertiginosamente ,
avendo Sua Eccellenza il Prefetto di Catania convocato il nostro Segretario Comunale per trattare dell’ Incompatibilita’ del Sindaco, appunto, come gia’ anticipato ieri.
Le armi che fanno paura a questi signori sono :
Le nostre tastiere, le nostre penne, la nostra carta ma….
soprattutto…
LA NOSTRA INTELLIGENZA E LA NOSTRA TENACIA,
vorrei anche aggiungere :
il nostro senso civico, patriottico, nazionalista, socialista, hahah etc.

Sono anche convinti che c’e’ un avvocato dietro a Noi.

Bene se ci dicono chi e’ ci risparmiamo pure un sacco di fatica invece di passare le notti a controllare i codici. Attendiamo con fiducia che lo trovino. Auguri !

E a proposito:

Alle tre ieri pomeriggio uno di Noi e’ andato al Comune…poiche’ invitato dal Segretario…

Non c’e’ stata alcuna sparatoria, anzi un cordialissimo incontro con il segretario comunale , committente dell’ -invito-, con il quale e’ avvenuto uno scambio di altri protocolli e plichi.
Roba da gentiluomini di alto rango e non da villani che usano mezzucci come puerili interpretazioni di immagini-metafore per bloccare in quanche modo quest’avanzata di Policy of Truth (Verita’ come linea di condotta, letterale, n.d.R.)

bombaBooooooooom …
………………ah ma non era una bomba vera,
………alle volte prendiamo un’ altra denuncia…
HAHAHAHHAHAH !!!

Stavolta invece del Prefetto abbiamo denunciato la cosa
proprio a Milo Yiannopoulos , chissa’ che ne pensera’ proprio Lui ,
uno strenuo difensore della assoluta liberta’ di parola e di pensiero proprio nel mass media piu’ importante che sta mettendo a dura prova ed a tutti i livelli tutti i poteri politici locali, nazionali ed internazionali..
e cioe’ INTERNET.

Chissa’ che non ci risponda e non risponda a questi nuovi e vecchi mostri…
che dovrebbero stare fuori dalla rete..avendo paura….fottuta….

Annunci