RED BIRD

angry-birds

Quando l’Occidente è stato grande, i nostri bambini erano allevati con storie e saghe, racconti popolari e la preghiera comune. Oggi, essi sono allevati da franchising aziendali, supereroi culto Erba di San Giovanni, e l’esperienza della realtà attraverso uno schermo. Dobbiamo resistere e girare per anziani, modi migliori. Ma nell’anno in corso, troppo spesso le migliori cose che molti genitori possono fare è trovare un po ‘di film che non sono del tutto malaccio per i propri figli.

Quel film è arrivato. E ‘ tempo di una pillola rossa per i vostri bambini. È il momento di portarli a vedere The Angry Birds : il film.

L’eroe di Angry Birds è Red (rosso), che, come si può immaginare, è un uccello arrabbiato su un’isola di uccelli felici, spensierati, e in volo. Distinti insieme per temperamento e l’aspetto (che spesso scherzosamente viene chiamato “sopracciglia”), Red è un solitario, lavora ad un lavoro che odia e vive lontano da tutti gli altri. Dopo aver scaricato un cliente, e’ stato condannato ad un corso di gestione della rabbia. Tutti ridono di lui, e per la sua parte, Red sembra frustrato e sprezzante degli uccelli stupidi che lo circondano.

Un giorno, una nave arriva con a bordo due maiali. La nave distrugge involontariamente la casa sulla spiaggia di Red, ma a nessuno importa, perché nessuno lo ama comunque. I maiali portano notizie di un mondo esterno all’isola degli uccelli. Mentre Red è sospettoso, tutti gli altri sono eccitati. Il giudice sull’isola (che è più o meno il leader), dichiara una grande festa, e il fascino dei maiali ammalia gli uccelli nella vista delle loro invenzioni, tra cui una fionda gigante e uno spettacolo pirotecnico.

Con sospetto Red si intrufola a bordo della loro barca e trova che non ci sono solo un paio di maiali – vi è una intera popolazione. Quando lui dice agli altri uccelli su questo, egli è accusato di vergogna dall’intera isola per il suo solo sospetto. I maiali così mettono su uno “spettacolo cowboy” con la danza e la musica e sono trepidantemente accolti dagli uccelli e ancora una volta tutti diffidano di Red. I maiali diventano parte della vita dell’isola, con il loro capo formando un rapporto di amicizia con il giudice, e sono i maiali a costruire intrattenimenti vari per rendere felici gli uccelli. Red è più isolato che mai.

Si imbarca in una missione con Charlie e Bomba, due uccelli che ha incontrato nella formazione di gestione della rabbia. Cercano Mighty l’Aquila, il leggendario protettore dell’ isola degli uccelli, che molte persone credono un mito. Dopo un viaggio estenuante, trovano non un protettore eroico, ma un grasso, volgare, e ignavo uccello che è letteralmente introdotto a loro (e al pubblico) mentre sta pisciando lungo nel Lago di Saggezza. Invece di fornire una guida, si vanta semplicemente di quanto grande è. In disgusto Red si affretta a tornare indietro per salvare il paese stesso – anche se il sorrisetto di Mighty l’Aquila suggerisce la vanità del protagonista potrebbe essere appena stata parte di una strategia per spingere Red ad agire.

Si scopre che i maiali sono solo in visita per rubare le uova degli uccelli, e lo fanno mentre tutti sono distratti da una festa da ballo. Rubano le uova, vale a dire, degli uccelli figli per riportarli a casa loro, anche se non prima di far saltare in aria le case degli uccelli con l’esplosivo. Con cuore spezzato, gli uccelli si rivolgono a Red, la cui rabbia e il sospetto è stato rivendicato dagli eventi. Red insegna loro che è ok il fatto di essere arrabbiato.

Gli uccelli volano a Piggy Island, dove, utilizzando la fionda gigante, si gettano sulle pareti del castello del maiale per salvare le uova. Con l’aiuto degli altri uccelli e del rientrante Mighty Aquila, che si trascina fuori di pensionamento per mettere le uova in sicurezza, e Red salva la giornata. La storia si conclude con gli uccelli molto più saggi riuniti con i loro figli e Red guardato come una parte preziosa della comunità, onorato per aver salvato il futuro della sua società. Ma il leader del male dei suini trama ancora a Piggy Island, suggerendo che un sequel è in corso.

Abbastanza semplice, ma sconvolgente. Probabilmente ti stavi aspettando qualche grande momento di scena in cui due culture vengono ad un’intesa. La Natura , intesa anche come Genere Umano, non e’ Cultural Marxista, ma ben l’opposto. Forse il leader dei suini non conosce che le uova sono letteralmente i figli degli uccelli. Ma il re, introdotto come “Leonard” e in realtà (giuro che non sto lo sto inventando,n.d.A.) “Re Mudbeard,” sa esattamente cosa sta facendo. Quando Red urla che lui non può mangiare le uova, il re gli dice che non può essere imputato, dopo tutto, è un “culinario”. Non giudicare altre culture !

La lezione e la morale del film, non è che dovremmo tollerare altre culture o che siamo tutti uguali sotto la pelle. Invece è che dovremmo sospettare degli Ausländers e di altri gruppi ritenendoli semplicemente nemici, punto e basta.

La pace non è mai stata un’opzione.

Le uova non sono recuperate attraverso la negoziazione con i maiali. Invece, gli uccelli letteralmente bombardano e distruggono tutta la loro città, con Piggy l’Isola essenzialmente cancellata entro la fine del film. Anche se non si vede che questo accada a chiunque, gli uccelli di tanto in tanto parlano della realtà della morte e il fatto che stanno rischiando la vita. Questo suggerisce anche che alcuni dei maiali sono effettivamente uccisi nella tempesta di fuoco. Anche se il film si conclude con un tipo di canzone e numero di danza post-crediti con alcuni maiali ballare tra le rovine, è difficile credere che tutti questi maiali sono ancora vivi dopo la guerra. La violenza è d’oro, anche in Angry Birds.

E ‘difficile evitare l’idea del film come semplicemente una metafora gigante per la crisi dei rifugiati europea. Un’isola viziata di uccelli felici non riconosce la minaccia degli intrusi. L’isola (l’Europa) è presumibilmente protetta da un Giant Eagle (America), ma l’aquila è grassa, pigra, e scollegata da quello che sta succedendo. I maiali (forse un deliberato insulto per i musulmani?) Sono lascivi, sembrano essere tutti maschi, e sembrano anche arrivare con tonnellate di esplosivo. E il re Mudbeard è uno sportivo con una barbacosa che da’ molto look arabo.

Red, il sospetto ala destra, è perseguitato dai suoi stessi leader e gli viene detto che “nessuno si preoccupa per il suo parere” da parte degli altri uccelli, che sono desiderosi di accogliere i rifugiati e fare festa con loro. I maiali oziano su un’ isola degli uccelli, e rompono e irrompono nelle case della gente con la loro roba. Nessuno in carica sembra sconvolto.

Ma se arrivano chiedendo misericordia e tolleranza, i maiali finiscono con il terrorismo e ringraziando beffardamente gli uccelli per la loro “ospitalità”, e fuggono con le uova. L’Occidente, uh, gli uccelli e l’aquila, –Recuperare il solo futuro della propria specie- attraverso l’azione militante, recupera anche la propria identità attraverso il combattimento. In un “battibaleno”, si nota anche un adesivo di coesistenza sul furgone di uno degli uccelli, con il segno di pace, si trasformò in naso di un maiale e una stella di David resa come un coltello e forchetta. E questo è il furgone di un uccello che deve guidare in Piggy l’Isola per salvare alcuni dei suoi amici.

La guerra – la guerra non cambia mai.

In effetti, c’è una sorta di grande narrativa per superare decadenza. Nessuno degli uccelli e’ in grado di volare, ed è suggerito che questo è qualcosa che hanno in qualche modo perso. Gli uccelli non hanno predatori o nemici, quindi non hanno alcun motivo per imparare a volare e combattere. Inoltre, c’è sempre Mighty Aquila.

Invece, spendono tutto il loro tempo a parlare di come sono felici. La “pena massima”, ai sensi della legge è l’invio di persone alla formazione di gestione della rabbia, così chi trova questo modo di vivere è in realtà insoddisfacentemente patologizzato. Il giudice, il leader della comunità, è un piccolo uccello pomposo in piedi sulla cima di un albero nascosto da un grande mantello, mostrando la debolezza e la vanità della leadership della politica corrente. La formazione di gestione della rabbia viene derisa come vistosamente “esotica” e assurda, guidata da una caricatura di una donna SWPL instabile che si circonda di statue orientali strane e arte “moderna” per riempire il vuoto culturale, analogia con la moda o l’opera prima ai Teatri.

LA PILLOLA BLU.

Naturalmente, c’è un’altra lettura. Red è infelice perché lui è un solitario. Ci sono una serie di scene in cui Red guarda con desiderio alle famiglie felici o coppie di fidanzati, sapendo che non potrà mai avere questo. Quindi, la sua incapacità di formare un rapporto, sia con amici maschi o un potenziale compagna, si manifesta come una sorta di auto-immagine di un eletto , un superiore. La sua rabbia è egoista e auto-distruttiva. Sospira per l’assurdità di tutti, ma se aveva una ragazza, sarebbe altrettanto felice di far festa. Infatti, alla fine del film, Red sta vivendo all’interno del villaggio di nuovo suggerendo che non è più così arrabbiato. Se ci fosse una lettura di Pillola Blu del film allora sarebbe questa.

Ma è poco convincente. Alcuni suggerimenti suggeriscono che molto piu’ c’e’ dentro Red. Durante le lezioni d’arte, per esempio, Red sta facendo sculture eroiche del suo eroe Mighty Aquila mentre tutti gli altri sta facendo più arte “moderna”. Quando i maiali girano per la comunità pacifica facendo un caos rumoroso, è Red che è disturbato, mentre tutti gli altri sembrano deliziati dai nuovi piaceri di sperimentare con altre razze. Quando Red viene “azzannato” dalla sua comunità per aver espresso il sospetto sui suini, sembra sinceramente sconcertato dalla reazione di tutti gli altri. E ‘ Red che mette in discussione apertamente la morale del giudice, chiedendogli senza mezzi termini perché esattamente è qualcosa di così grande che dei maiali così diversi dagli uccelli sono venuti sull ‘ isola e per l’isola. E ‘ Red che esprime fede nella realtà letterale di Mighty Aquila e che lo cerca fuori mentre tutti lo considerano come una storia antica o una storia per divertire i bambini. Red ha un sistema di valori più alto ed è alienato dalla sua comunità degenerata a causa di esso.

Red The Bird contro il tempo.

Molti nazionalisti possono riferirsi a questo. Il tipo AltRight che sta giusto tutto il giorno su un computer tutto alternativamente ad essere arrabbiato o guardare anime riflette qualcosa che è parzialmente vero. Se si vede un problema fondamentale nella società di appartenenza, si è, per definizione, un po ‘fuori.

I “Normali” che vedono nessun problema con gli stranieri sostituiscono tutta la loro società nella misura in cui possono ancora andare in discoteca e pensare che sia strano se non siete vistosamente felice tutto il tempo sono fondamentalmente diversi da noi. Ecco perché così tanti nazionalisti scherzando dicono che se potessero tornare indietro nel tempo, avrebbero preso la pillola blu. Ma una volta che sei sveglio, sei sveglio. La sfida è, come impara Red, utilizzare la rabbia e la motivazione in maniera produttiva invece di fare voi stessi e tutti gli altri intorno a voi infelici.

C’è in realtà un momento di vero pathos quando, dopo che le uova vengono rubate, il giudice cambia atteggiamento e  dice a Red : “Abbiamo bisogno di un leader”. Per la prima volta, l’outsider Red è ora parte della comunità.

E questa piccola lezione animata ha una lezione importante per tutti. Quando ci si trova di fronte a una minaccia, bisogna sconfiggerla, piuttosto che rifugiarsi in belle bugie. E ‘qualcosa che i bambini piccoli sembrano capire, anche se molti dei nostri governanti apparentemente no.

A volte, la rabbia è ok. A volte, la rabbia è necessaria. E a volte, è anche giusto odiare.

ORIGINAL SOURCE.

Annunci