IPOCRISIA ? #AVANTI

asilo

L’ asilo comunale fu dedicato a Rosa Maltoni Mussolini, madre di Benito Mussolini, in occasione della ricostruzione storica di Mascali.

Ma durante la sindacatura Zappala’ negli anni novanta..

la scritta e’ stata cancellata, spazzata via…

Una mera e vera vergogna. Nonostante , come ben risaputo, noi non siamo fan di Benito Mussolini, siamo sicuramente a favore della Memoria Storica di questo paese, ed in un certo modo anche debitori e riconoscenti al Regime Fascista per le cose buone che sono state fatte durante la sua epoca.

Il paradosso , signori e signore, lettori e lettrici, sta proprio qui, poiche’ mentre Noi teniamo una memoria storica di questo paese, ed obiettivamente riconosciamo e/o cerchiamo di riconoscere pregi e difetti dei suoi politici, c’e’ proprio un c.d. politico che lavora esattamente al nostro opposto, un politico che , soprattutto nei social, si riempie la bocca di questo e di quello, che lui fa pulire il paese, che lui fa pulire le spiagge, che lui , in buona sostanza, manda #AVANTI il paese con il suo ordine…

Ecco il suo ordine.

Anni fa avevamo contattato l’ On.Alessandra Mussolini al fine di far reintitolare la struttura in questione alla sua Bisnonna. L’ On. seppur lodando l’ iniziativa ci dribblo’ per impegni e scuse varie. In realta’ sappiamo che ben poco voleva avere a che fare con l’ amministrazione di allora , cioe’ l’ amministrazione in carica al tempo in cui la contattammo.

Comunque, passando #AVANTI, in questa nuova amministrazione c’e’ un forte seguace, ammiratore, fan, demiurgo delle parole, oratore della prima ora, e grande storico , a suo dire, di Benito Mussolini, e costui e’ niente meno che il Vice Presidente del Consiglio Alberto Cardillo.

Quale migliore occasione , abbiamo pensato, di adesso, per realizzare questo tributo di giustizia storico.

Con la forza politica di un amante mussoliniano al potere nulla fermera’ questo progetto.

Invece, la mera e vera realta’ si scontra con i fatti.

Il Vice Presidente Alberto Cardillo ci ha ignorato nonostante abbiamo tentato di contattarlo piu’ volte ed in maniera del tutto pacifica.

Perche’ ?

Forse non e’ quel fan di Mussolini e del Fascismo che dice di essere ? Forse perche’ e’ buono a riempirsi la bocca e le nostre orecchie ed occhi con discorsi e , a questo punto, sproloqui vani ed inutili ? Dato che egli parla e straparla ma non pensa assolutamente quello che in realta’ dice.

Questa si chiama ipocrisia, ed aggiungo anche mancanza di etica e coerenza politica.

Gia’ avevamo avuto modo di tastare la personalita’ di questo individuo quando dopo aver fatto commenti ai suoi post su Facebook ci censurava puntualmente, cioe’ cancellava le nostre risposte.

Il politico di ferro pseudomussoliniano temeva e teme il confronto ovviamente.

Comunque giudicatelo voi, per quanto ci riguarda la Storia ,

quella del vero tricolore di cui lui si fregia come tanti biscotti plasmon inzuppati in un latte avariato ,

gia’ lo ha fatto e lo fa , oggi…

abcad

 

Annunci