IL ROGO DELLE VANITA’

Il sequel de ” Il Falo’ delle Vanita’ “…

promox21

L’ accordo sottobanco in realta’ era in corso e portato avanti a piu’ riprese da Marzo 2016 fino a pochi giorni fa. Purtuttavia con l’ Operazione Barbarossa siamo riusciti a sventarlo -Solo Noi lo sappiamo cosa abbiamo fatto- , e quindi…

e quindi e’ finita , e’ sfumata l’ occasione per la compagine del gruppo -Noi Insieme per Mascali-, guidato dal leader Ex Consigliere Giuseppe Barbarino, di avere un assessorato.

Ecco perche’ hanno firmato il documento “paglia” in cui affermano di vincolarsi in un’ opposizione perpetua fino alla fine del mandato. Ma Noi il pane non lo mangiamo “din do cugnu”.

Gli animi , quindi, Venerdì non si sono certo infuocati , come vi narra la Lügenpresse,  per la questione delle bollette pazze dei consumi idrici, delle quali non interessa niente a nessuno di questi consiglieri della c.d. opposizione o avrebbero agito per tempo nelle sedi opportune, ma piuttosto perche’ questo “sogno proibito” dell’ assessorato e’ andato in frantumi, si e’ dissolto, macinato, bruciato.

E poi fa proprio tenerezza vedere scene come quella , vedere i miliziani intervenire per sedare una furibonda lite rimasta , grazie agli Dei, solo verbale, una lite che ha coinvolto proprio l’ Ex-Consigliere succitato ed il Sindaco Dott.Luigi Messina, peraltro proprio colui che ha richiesto l’ intervento in forza dei miliziani.

Un vero squallore.

Così adesso con l’ ultimo dei tanti addio di Marino, che siamo sicuri si ripresentera’ come assessore tra tre anni e nove mesi, sara’ il turno di Paolo Virzì , che potrebbe anche mantenere la carica di consigliere comunale, e poi c’e’ anche un assessorato ombra che e’ entrato nel match sempre grazie all’ Operazione Barbarossa.

Come si suol dire, un uovo a due Rossi con una Barba !

Annunci