PLACCA DI LEONE

Placca

Data: 12 ° secolo

Geografia:  Sicilia

Media:  Osso; intagliato e inciso

Dimensioni: H. 1 5/8 (4.1 cm) W. 1 3/4 in. (4,4 cm) D. 1/4 in. (0,6 cm)

Classificazione:  Avorio e Osso

Linea di credito: Fondo Rogers 1967

sf67-204-1s1

Questa piccola placca in avorio pentagonale raffigura un leone calpestante il fogliame. Con una zampa sollevata, il leone inclina la testa verso l’alto, e la sua coda oscilla avanti verso la testa. L’artigiano ha scavato le linee sul corpo per indicare la pelliccia e i lineamenti, e fori praticati sulla superficie potrebbero essere stati originariamente ricoperti con pietre preziose. Raffigurazioni di forme animali all’interno di cornici erano motivi decorativi comuni in oggetti prodotti in tutto il Mediterraneo nel periodo medievale, e si puo’ trovare legno, tessili, avorio, metallo e ceramica ornati in tal proposito.
Questo pezzo è uno della coppia nella collezione del Metropolitan Museum of Art. L’iconografia di queste placche suggerisce possano essere un derivato di raffigurazioni dei quattro evangelisti cristiani; qui potrebbe essere una rappresentazione di Marco, il cui simbolo è un leone.

Annunci