LO SCHIACCIANOCI

Non e’ vero che l’ Opposizione non si e’ presentata per agevolare l’ approvazione dei punti propedeutici per la presentazione e l’ approvazione del Bilancio ma…

ma piuttosto per complicare ulteriormente una situazione penosa di esclusiva pochezza amministrativa perpetrata da un solo colpevole , non il Sindaco, ma il suo Assessore al Bilancio, Alessandro Amante.

targetamante

Il Sindaco da una delega ad un assessore per far ottemperare una corretta e giusta amministrazione su quel o quei determinati settori che potranno fare piu’ scevro da impegni il gia’ gravoso compito del Sindaco stesso.

Cosa ha fatto Amante, con la sua delega al Bilancio ? Ha reso piu’ scevra la giornata del Sindaco ?

No. Non solo ha incasinato di piu’ la sua giornata ma ha persino messo a repentaglio l’ intero asset della Maggioranza. Ha ridicolizzato i suoi compagni di partito, li ha messi in imbarazzo, dando all’ intera Citta’ un’immagine di questo Comune come quella che si puo’ dare ad un nullafacente, ad un viandante spensierato e trasandato danzante tra i campi ottocenteschi, ad un clochard tra le vie di Soho…

Non ha ritenuto di farsi aiutare, chiedere consiglio , perfino cercare tra le sue fila i “saggi” che avrebbero saputo accelerare quest’ iter, metterlo sulla buona strada, coloro i quali avrebbero saputo gestire la cosa, ma perche’ ? Cosa pensava tutto il giorno e la notte guardando quel Bilancio ? Ne era ipnotizzato ? Non era uno spartito di musica classica…alla fine deve averlo capito, o per forza di cose glielo avranno fatto capire.

Per non parlare della sua gestione del settore ecologico. Un appalto che dopo due anni ancora non e’ pronto, finanziamenti per l’ isola ecologica che corrono sul filo del rasoio cioe’ sono alte le probabilita’ di perdere questi finanziamenti…cattiva gestione del personale, incurie varie nella gestione degli inerti accumulati a montagne in certe strade che dovrebbero invece essere il fiore all’ occhiello delle nostre colline….

Le magre figure si sprecano.

Le sue dimissioni, insieme a quelle dell’ intera Giunta, sono necessarie. I vostri Gruppi Politici devono tirare fuori nomi nuovi, giovanili, d’ingegno. E’ tempo di gettare in un pozzo merlato questa Giunta di basso profilo.

E mi ringrazi. Ci sono andato leggero perche’ ho rispetto dei suoi compagni di Partito.

Comunque,

la mollopposizione e’ ipocrita, e contradditoria. Prima dice che non hanno partecipato per agevolare i lavori, ma sopra abbiamo dimostrato che anzi li hanno rallentati notevolmente. Poi dice che sono scoppiati dissidi e contraddizioni all’ interno della maggioranza, tipo quali ? Che mancavano solo due o tre consiglieri per vie del tutto casuali di cose ?

“Il nostro dovere” , dichiarano , “e’ partecipare alle sedute del Consiglio Comunale” , DOVERE CHE NELLE ULTIME DUE SEDUTE NON HANNO OTTEMPERATO.

Disinformati o attori della disinformazione. Si sa che i termini sono quelli ma non si potra’ mai creare un caso sui generis di alcunche’ in tutti quei Comuni che li hanno violati per vie di semplici ritardi burocratici, cosa diversa sarebbe se il Bilancio non fosse stato approvato dal Consiglio entro i temrini stabiliti.

Quindi , di che blaterano ? Forse del tentativo di screditare quest’ Amministrazione col vano tip top di appiccare il fuoco ad un’ immagine gia’ lacerata e divisa in quarti da lungo , lunghissimo tempo.

Il dovere dell’ Opposizione e’ fare politica, votare si , no o astenersi, cosa in cui siete molto piu’ bravi del VOTARE NO, e poi sproloquiate contro quest’amministrazione nei gia’ mediocri tg locali….

Ecco, il Vostro dovere, ve lo ricordiamo, poiche’ lo avete dimenticato e vi arrampicate sugli specchi,

e’:

VOTARE SI , NO O ASTENERVI, oltreche’ partecipare a tutte le sedute del Consiglio, salute e lavoro permettendo.

Non Assenze forzate..Incompatibilita’…frutta…

Annunci