LA PESCHERIA DI RIPOSTO

Certo un tempo il disegno architettonico era qualcosa che da Nord a Sud seguiva mode e canoni molto piu’ omogenei ed in linea di quanto oggi possa avvenire…

Abbiamo scoperto da dove presumiamo provenga , ad esempio, il disegno architettonico della Pescheria di Riposto.

La Pescheria fu costruita tra il 1920 ed il 1921.

0007

Ed oggi dopo un po’ di ristrutturazioni quel che ancora rimane piu’ o molto meno dell’impianto originario e’ questo nelle foto:

pescheria riposto-il-mercato-della-pescheria-10410 riposto-il-mercato-della-pescheria-10409 riposto-il-mercato-della-pescheria-10385

La struttura e’ molto simile ad un’ altra molto piu’ famosa, cioe’ la Michelin House , 81 Fulham Road, Chelsea, Londra.

c0_-2dexuaee6dk

Costruita come la prima sede nel Regno Unito con deposito permanente di pneumatici  per la Michelin Tyre Company Ltd. L’edificio ha aperto i battenti il 20 Gennaio 1911.

Progettato da uno dei dipendenti della Michelin, un tal François Espinasse, l’edificio ha tre grandi vetrate con disegni basati sugli annunci della Michelin del tempo, anche con l’omino Michelin : “Bibendum”. Intorno alla parte anteriore della costruzione originale al livello della strada ci sono una serie di piastrelle decorative che mostrano famose auto da corsa del tempo che usavano gomme Michelin. Più piastrelle possono essere trovate all’interno della parte anteriore dell’edificio, che in origine era una baia per il montaggio degli pneumatici per automobilisti di passaggio. Persone che camminano nella zona della reception dell’edificio sono ancora accolte da un mosaico sul pavimento che mostra Bibendum tenendo alto un bicchiere di dadi, bulloni e altri pericoli, proclamando “Nunc est bibendum” (dal latino “Ora è il momento di bere”) . Due cupole di vetro, che assomigliano pile di pneumatici, incorniciano entrambi i lati della parte anteriore dell’edificio.

c0_-1dkxcaaxi-q c0_-0i6w8aaios7 c0_-1mpweaacmjq

L’architetto dietro la costruzione della Michelin House era , come scritto, François Espinasse (1880-1925), che è stato impiegato come ingegnere nel reparto di costruzione presso la sede della Michelin a Clermont-Ferrand. Si ritiene che abbia lavorato sulla progettazione della sede della Michelin a Parigi (1908), ma questa è l’unica altra sua nota opera architettonica . All’ Ordine degli Architetti francesi a Parigi nessuno ha mai trovato traccia di lui o di un suo record. Non molto altro si sa di lui altro tranne che ha trascorso la maggior parte della sua vita lavorativa alla Michelin.

E ‘difficile definire lo stile architettonico della Michelin House. E ‘stato progettato e costruito alla fine del periodo Art Nouveau; parti di questo stile possono essere visti nel lavoro di metallo decorativo della parte anteriore dell’edificio sopra le baie montaggio, nelle piante groviglio con rotondi motivi di pneumatici nella parte anteriore e nel lato dell’edificio, e anche nel mosaico dell’ingresso. Nonostante questo, la Michelin House è molto simile a un edificio Art-Deco, lo stile popolare del 1930, con la sua posizione di primo piano su strada e le sue forti immagini pubblicitarie. A questo proposito, la Michelin House è un edificio di venti anni prima del suo tempo ed è anche il primo degli edifici altamente decorati ‘costruiti su gomme‘. La Michelin House è stata costruita prima di Fort Dunlop (1916) e di Palazzo Firestone (1928-1980) .

Annunci