RIDERE DI VOI

E’ un problema generale che investe tutti i Comuni…

sopravvenute esigenze di spesa per colmare servizi inefficienti o assenti. Ma Patto di stabilita’ , e carenze di fondi dalla Regione e dallo Stato, piegano in due ogni decisione. Ma c’e’ un’ altra verita’ piu’ inquietante che conosciamo tutti. Cio’ che abbiamo scritto nel rigo precedente e’ un falso, una bugia.

I soldi ci sono, le leggi che consentono i cambiamenti e rapidi ci sono, quello che non c’e’ e’ la protesta , la ribellione sentita, da parte dei contribuenti, dei cittadini.

Allora non chi vi governa, ma voi tutti meritate tutto il male possibile. Chi e’ causa del suo male pianga se stesso. Se nessuno protesta ma si indigna senza farlo sapere e’ un  pezzo di merda. Se qualcuno protesta e fa sapere che e’ indignato viene messo a tacere da quelli che non protestano ma si indignano senza farlo sapere, cioe’ da dei gran pezzi di merda.

E’ uno sproloquio ? No , e’ vita reale. Perche’ quando questi Amministratori , spesso pagati due volte dallo stato per mansioni del tutto diverse, stanno con le mani in mano non offrendo alla comunita’ sbocchi volti al risveglio dell’ economia stanno soffocando voi, i vostri figli, i vostri nipoti e quelli che non sono ancora nati.

Ma se vogliono loro possono. Costruire tre chilometri di una “falsa” pista pedociclabile, e’ possibile, fare sensi unici in tratti improbabili, e’ possibile, lasciare al buio un intero quartiere per piu’ di due mesi, e’ possibile, fare un appalto a somma urgenza per un eventuale “crollo del tetto”, e’ possibile, tenere un Comune senza una degna e professionale area economica finanziaria, e’ possibile, non informare e coinvolgere la cittadinanza in eventuali discussioni concernenti progetti come musei, percorsi turistici attrezzati, rinnovo del litorale, costruzione di nuove fontane,nuove o rifatte aree verdi, piazzette, marciapiedi, rotatorie, E’ DANNATAMENTE POSSIBILE.

Fare fallire imprese per dinieghi su concessioni edilizie, su pagamenti di fatture, e/o di danni causati da dolo amministrativo, E’ POSSIBILE.

E RIDERCI PURE SOPRA ?
Girlando: “Se il rischio è che poi mi fanno causa perché sono falliti e quindi…siccome la causa (inc) di fallimento ci dura 10 anni, io non sono più assessore e se la vedono loro!”. “R i d o n o  e n t r a m b i”, concludono i carabinieri.

Ridono entrambi. Loro ridono. E Voi pezzi di merda alimentate le loro risate.

Lunedì 23 abbiamo postato un articolo “Figli di una Via Minore” che segnalava l’ assoluto abbandono di una nostra importante via collinare, due mesi senza illuminazione, accusando TUTTI i politici del Comune di silenzio su quanto sta ancora avvenendo.

Martedì 24 su un tg locale uno di questi politici segnala il problema come se stesse scoprendo l’ acqua calda, ovviamente per prendersi QUELLA RESPONSABILITA’ E ONESTA’ INTELLETTUALE CHE NON HA AVUTO PER PIU’ DI DUE MESI MA HA IMPROVVISAMENTE AVUTO DOPO IL NOSTRO ARTICOLO. Gli sara’ bruciata la moquette sotto ai piedi….

Per non parlare di quel giovanotto anch’egli politico del Comune, precisamente della terza opposizione, che in un TG locale accusava il Sindaco di essere indaffarato in altri interessi piuttosto che curare quelli dei suoi cittadini. Si aspettava una replica durante l’ ultimo Consiglio Comunale, e aspettando, aspettando, dopo un’ ora lo intravediamo, era nascosto dalla calca della mollopposizione e dal gruppo misto, proprio “ammucciato”, lui e la storia di questi interessi “fantasma” del Sindaco.

Studiando la situazione da Sud a Nord, non ci sono Comuni che sono meglio del nostro. E’ un totale disastro, che come nazionalisti imputiamo a questo sistema marcio chiamato democratico, multipolare, multidiota, e schifo permanente come vedere Salvini andare in TV ai dibattiti con camicia e jeans, questo e’ quello che vuole fare il primo ministro, o vedere uno come Grillo, omicida ubriaco al volante di una ferrari e depenelizzatore del reato di immigrazione clandestina con la sindaca della capitale a sei mesi dalle elezioni a rischio di dimissioni, o Berlusconi , uno che vende ai cinesi e poi scrivono di lui che e’ di destra. E’ un abisso di inquietudine, ansia, e paura del futuro.

Ma c’e’ una soluzione. Abbandonare la Democrazia e affidarsi alla Dittatura. La Democrazia vi pone tutti falsamente in grado di fare i leader, siete tutti leader politici in piazza, tutti dei gran gradassi, palloni gonfiati, tutti in grado di cambiare la situazione sotto il semaforo e davanti la TV, invece l’ assioma dimostrato sopra vi toglie la maschera e vi gira uno specchio davanti facendovi vedere cio’ che VOI TUTTI REALMENTE SIETE…..

DEI GRAN PEZZI DI MERDA.

Annunci

Un pensiero riguardo “RIDERE DI VOI

I commenti sono chiusi.