NON SONO UN BRAVO RAGAZZO

C’e’ una ragione che cresce in questo Blog…e l’incoscienza svanisce e come un viaggio nella notte finisce…
_________________________________[di Alnytak]

finisce la micro era della legislazione di Luigi Messina, l’apprendista “prodigio”.

E’ da tempo che segnaliamo nei nostri articoli la caparbieta’ , la tenacia e l’ azione del gruppo Mascali C’E’, che nonostante l’ appoggio conferito a Luigi Messina, si e’ sempre mosso per contrastare le sue follie amministrative.
Finiti anch’essi bersagliati dalle nostre feroci critiche in passato per colpa dei loro ex colleghi di maggioranza, fuoco amico oggi diremmo. Perche’ i tre consiglieri ,Agata Cardillo, Carlo Galati, Giuseppe Priolo, si sono sempre distinti per i dinieghi e le contrapposizioni con alcune scellerate scelte operate da questa decadente amministrazione di ieri e di oggi. Oggi solo pochi sono capaci di vedere ed accogliere la Verita’ nel tipo di Societa’ e Tempi che stiamo vivendo.

c5h5kmtwyaahlov
La gente e’ piu’ attratta da confortevoli bugie piuttosto che da scomode verita’.
Ma tutti voi sapete dove conducono le bugie confortevoli e vi assicuriamo che non e’ un bel posto.
Non e’ il posto dove un vero Leader condurrebbe la sua gente.
Tranne che non sia un vero Leader e non si curi affatto di loro, così come accade oggi.

E’ innegabile. Da mesi si lavorava a questa soluzione così come ora si opera per la soluzione finale: la “mozione di sfiducia”.
Questa situazione amministrativa che tra poco descriveremo come assolutamente intollerabile, e’ giunta all’ inizio della sua fine, o al suo epilogo se preferite il termine. E tutto questo sara’ possibile solo grazie a persone intelligenti e capaci che si erano messe in discussione dando fiducia al Candidato Sindaco Luigi Messina fino ad un certo punto critico, e cioe’ il trabocco di un’ amara e prolungata insoddisfazione dovuto all’ andazzo assurdo e sconsiderato volto all’ immobilismo ed al conseguente degrado degenerativo della nostra , un tempo gloriosa , societa’ , solo grazie a questi consiglieri oggi il male in questo paese puo’ invertire e bruscamente la propria inesorabile marcia, rimarcando la loro sola volonta’ di cambiare le cose e cambiarle in meglio hanno deciso per IL BENE DI QUESTO PAESE.

Di qui a breve anche quella che poco fa era un’Opposizione di otto consiglieri: Musumeci,Nigrì,Di Mauro, Mangano, Caltabiano, Carota, Previtera, Pariti, avra’ l’ occasione di dimostrare al di fuori di ogni ragionevole dubbio che loro NON HANNO FIDUCIA IN QUESTO SINDACO, cioe’ questi otto dimostreranno che sono VERE le cose che dicono nelle interviste nei TG Locali, e Siti d’informazione locale, che e’ ASSOLUTAMENTE VERO che questo Sindaco e’ un incapace: sfiduciandolo. Come dite ? Il dodicesimo consigliere per votare a maggioranza assoluta ?
No problem, faremo come la Juventus quando gioca fuori casa…porteremo Rocchi.

Ma ora godiamoci la Disfatta di Messina.

Dal Teatro delle Vittorie in Mascali Centro annunciamo che:

Luigi Messina ….e’ finito.

Ora non ha piu’ maggioranza, e’ solo, povero e pazzo.
L’ Assessore Amante che si e’ appena dimesso esce in maniera elegante tutto sommato, e chissa’ se tutte le colpe che questo Blog gli ha addossato siano in realta’ dovute a “cattivi consigli” dei suoi “veterani” colleghi come Maccarone, Virzì, Marino, Silvestro. Era il piu’ giovane, una prima , un debutto nel suo fugace insignificante ruolo, e abbiamo motivo di ritenere che sia stato tramortito da suggerimenti sbagliati con il proposito di metterlo in cattiva luce e così di riflesso portare cattiva luce sui suoi fidati compagni di partito. Magari se prendera’ coraggio vorra’ lui forse confermare quanto stiamo dicendo.

Luigi Messina e’ finito.

Il suo Deus Ex Machina , il terzo della trilogia dei Signori/Reucci di questo paese, e’ sempre stato il piu’ scarso comparato agli altri due suoi compari. Scarso ma non meno retrogrado del famigerato duo.

Perche’ come non avvertire pericolo per la societa’ quando questa e’ amministrata da opulenti, incapaci, incompetenti ed inetti amministratori. Capaci solo di distruggere tutto quello che passa loro per le mani.

Non conoscono l’ inglese. Non conoscono il mondo. Non leggono i giornali, non leggono libri, al massimo le copertine, sbirciano tra le fake news locali, non sanno usare il computer, non sanno usare i social. In ultimo conoscono molto bene invece come usare le emozioni negative proprie dell’ abisso del mondo animale da cui in parte proveniamo.
Disprezzano, deridono, insultano, confabulano, denigrano, facendosi forti dei loro stomaci, gonfi come palloni aereostatici, e beffe di tutti gli altri, benche’ o siano loro adulatori, o passanti, o burloni di turno.

Ma non sono i soli colpevoli di questo status quo. Non sono i soli colpevoli di questo mantenimento nella societa’ di illegalita’ diffusa, mancanza di diffusione di giusti e costruttivi ideali tra i giovani di questo paese, i giovani che sono il nostro vero e unico domani.

Prendete… i prufissurenni di scola media, gli ingegneri (non statali, n.d.R.) con golfino sulle spalle ed incarichi pubblici ordinati da congreghe di omosessuali massoni, prendete questo schifo , mettetelo insieme ad avrete la Sinistra Politica o Apolitica di questo paese. I buoni nulla, le zucche vuote, coloro che blaterano di legalita’ facendo fiaccolate, parlando alle spalle male di questo o di quello in questo paese.
Sono loro i veri responsabili dello schifo di questo territorio non solo chi occupa a tempo determinato o indeterminato la cosa pubblica. Dovrebbero vergognarsi di esistere. Ma non lo fanno.

Luigi Messina e’ finito.

Ma loro si sono mossi per contrastare il nulla politico della sua Amministrazione ? Hanno alzato la voce ? Quando Luigi Messina ed i suoi accoliti hanno deliberato per assunzione in orario extra lavoro dei dipendenti comunali per assolvere il compito di ausiliari del traffico hanno forse detto che sarebbe stato meglio dare questo lavoro ai giovani qualificati del nostro paese ? Quando Luigi Messina ed i suoi accoliti avallavano l’ uso del glifosato nelle aree pubbliche frequentate dalla popolazione, persino in ore diurne, queste c.d. persone si sono mosse per fermare questo crimine ?

No. Questi “perbenisti” stavano facendo tutt’altro. Sparlare, firmare per incarichi pubblici con il nemico, sparare minchiate su facebook e sotto l’ombrellone. Ecco cosa stavano facendo, oltre che parcheggiare le loro BMW o Dacia Renault.

Per non parlare della disinformazione ed ignavia diffusa dai TG locali. Notizie piene di errori, gravita’ prese per voli di piuma. Spazio dato al fango di questo paese per legittimare tutti i mali che fino a qui sono stati applicati al nostro territorio. Un assoluto schifo. Come quando Noi salvammo il territorio dall’ arrivo massiccio di centinaia di immigrati e loro coprirono le inadempienze e le paure di Luigi Messina che non fece nulla per evitare la catastrofe anzi fu aiutato a prenderci per il collo come “elementi che vogliono il male del territorio”.

PERCHE’
non importa che Luigi Messina sia stato dichiarato in potenziale conflitto di interessi tra il suo ruolo di amministratore della cosa pubblica e professione di agente immobiliare dalla Prefettura di Catania,
che sia il responsabile dell’ invio di bollette pazze ormai da un anno a questa parte,
NON IMPORTA che non abbia modificato il metodo di pagamento del canone idrico voluto da quei scellerati dei triumvirii,
che abbia mantenuto una viabilita’ caos e che in alcuni casi abbia proprio peggiorato la viabilita’ di questo paese,
NON IMPORTA che abbia contribuito a far diventare Mascali una NO BUILD ZONE , cioe’ un territorio dove non e’ possibile ampliare e/o costruire le proprie imprese commerciali, artigianali e/o turistiche, facendo piangere decine di famiglie che speravano in un lavoro, e nella produttivita’ forte della propria passione,
che non abbia fatto nulla per dotarci di un Sito Web adeguato e moderno, capace di interagire con tutti i cittadini,
NON IMPORTA che non abbia cercato di togliere i ragazzi dalla strada sottraendoli alla mafia,
che non si sia applicato per utilizzare i soldi della cosa pubblica per dare proprio lavoretti a questi ragazzi,
e che invece li abbia utilizzati per sperperi contributivi a feste e festicciole, ad associazioni di cui non si conoscono validita’ legali e bilanci, prive di sito web , come la legge prescrive,
NON IMPORTA che non abbia , dopo ben due anni dal suo mandato e ben cinque dall’ ultima amministrazione prima dei triumvirii, dato il via alla raccolta differenziata dei rifiuti in nessun modo utile e possibile (di questi giorni e’ l’ennesima proroga di due mesi data alla Caruter per continuare ad espletare il servizio NON DIFFERENZIATO),
che preferisca far pulire e spazzare certe aree “amiche” del paese piuttosto di altre,
che non sia in grado di creare un percorso turistico per questo paese ridotto ad un cadavere in decomposizione,
NON IMPORTA che abbia messo la mordacchia a molti dei nostri sostenitori con promesse, illusioni e sottomissione psicologica,
che non abbia provveduto ad una soluzione o tentativo di soluzione per il gravoso problema dei cani randagi,
NON IMPORTA che abbia costruito una “pista” che non si sa se pedonabile o ciclabile, con pericolosi blocchi di cemento non ancorati al suolo, senza illuminazione, costata un mare di soldi pubblici, e che ora e’ in caotica decomposizione,
NON IMPORTA che abbia utilizzato il pericolossimo glifosato IN TUTTA L’ AREA PUBBLICA COMUNALE,
che sia stato incapace in maniera reiterata insieme ad i suoi accoliti di far approvare i vari Bilanci di Previsione in tempi utili e certi come mai era accaduto in passato in questo paese,
e che in ultimo e cosa gravissima , se per voi gia’ non e’ gravissimo tutto quanto quello scritto sopra,
NON IMPORTA che abbia causato danni erariali per una portata monetaria che si aggira sulle duecentomila euro, 200000 € , 200K € ,
si, perche’ pare che I Revisori dei Conti abbiano trovato circa 25 determine e 9, 10 delibere per acquisto di beni e/o servizi in violazione dell’ articolo 163 Comma 2, infrazioni gia’ segnalate dai Revisori stessi, così per come la Legge impone, alla Corte dei Conti di Palermo.

NON IMPORTANO TUTTE QUESTE COSE,
Perche’…
Luigi Messina e’ ancora considerato un bravo ragazzo dalla gente di questo paese.

Ma Signori e Signore, Mamme e Papa’, se quello e’ un bravo ragazzo allora come ricordarlo ora…

NON SONO UN BRAVO RAGAZZO,

uno con tutte stelle nella vita,

ma uno per cui la guerra non e’ mai finita….

Annunci