TUTTO AD UN EURO

Recentemente abbiamo risposto ad un consigliere comunale che ci chiedeva…

[____________di Alnytak__]

Un’ idea per risollevare il territorio con impatto socio-economico immediato.

Ed e’ anche un’ idea per una Start-Up :

trovare comuni che alienano proprieta’ al costo di un euro al fine di ristrutturarle e costruire attivita’ turistico alberghiere o di piccola e media impresa artigianale o commerciale.

Piu’ che una nostra idea e’ un’ idea di altri, applicata otto anni fa nel Comune di Salemi.

Il Comune raccoglie disponibilità di proprieta’ abbandonate o case o fabbricati fatiscenti , abbandonati o ceduti, e  mette a disposizione tutto cio’ del mercato al costo simbolico di 1 euro con l’impegno contrattuale di ristrutturarle a spese proprie, riabitarle , rimetterle in funzione come attivita’.

Nella Salemi di Vittorio Sgarbi il progetto fallì a causa di abitazioni inagibili e pericolanti, conseguenti sequestri e il famigerato commissariamento del comune per infiltrazioni mafiose, ma in altri nove o dieci comuni , tra cui Regalbuto, sono state almeno 1000 le richieste e 100 le case assegnate fino all’ anno scorso. Anche il mercato immobiliare ha ripreso quota in maniera significativa. Il progetto case a 1 euro puo’ diventare il progetto la tua impresa ad un euro: agricola, turistica, artigianale , gastronomica e sportiva. Gli orizzonti di applicazioni per questo progetto non mancano, quello che manca e’ un Consiglio Comunale composto in larga parte da gente con una mentalita’ aperta, preparata, poco blasonata, poco avvezza a frivolezze e volgarita’ e soprattutto seria.

Annunci