TERRITORIAL PISSING

Territorialita’ indica l’ occupazione in un periodo di tempo breve o lungo da parte di un essere vivente su un determinato territorio, ambiente, habitat, da cui ottiene nutrimento, appagamento, soddisfazione. Nell’ habitat comunale troviamo diversi umani dediti a sguazzare nella territorialita’ da loro ottenuta…

[____________di_______Alnytak____]

Una grande delusione. Ecco cosa sono stati questi due consiglieri per me, e per molti altri. Erano giovani promesse, si supponeva che dovessero dare una nuove luce al Comune, combattere le forze oscurantiste ed antiquate, rivoluzionare la visione e la macchina della cosa pubblica mascalese, E NON UNIRSI A QUESTE FORZE OSCURE.

Ma no. Ho fallito nel mio giudizio su entrambi. Ho fallito.

La prima , la Dott.ssa Agata Cardillo, ora e’ sucube del leader della falsa opposizione Dott.Carmelo Caltabiano, protagonista dell’ ultimo post tragicomico “Scappo con Sonia in Brasile?“, e di altre pochezze politiche di quinto piano.

Mentre Mascali muore, soffocata da una direzione a senso unico che non ascolta le minoranze, mentre le attivita’ continuano a chiudere o ad arrancare, mentre sempre piu’ giovani lasciano la nostra terra per altre non piu’ belle, e l’Economia Nazionale affonda, cosa fa la Dott.ssa Cardillo che ha in mano parte del potere comunale insieme ai suoi pari ? Cosa fa mentre la gente soffre la fame, la sofferenza quella vera che puoi quasi toccare con mano, mentre ci si sacrifica per pochi euro perfino rischiando di morire, mentre la gente non puo’ pagare le tasse per sfamare i propri figli, o incomincia ad avere cattivi pensieri al fine di evitare che i propri figli soffrano, Cosa fa la Dottoressa Agata Cardillo ?

Si impegna non a sanare o cercare di farlo questi problemi, queste vicissitudini quotidiane della nostra gente, del nostro popolo, stremato dalla crisi economica, dalla corruzione, dall’ immigrazione selvaggia, perfino dagli stress climatici, la Dottoressa si impegna A MODIFICARE IL REGOLAMENTO COMUNALE AL FINE DI IMPEDIRE AD UN CONSIGLIERE-ASSESSORE DI ESSERE COMPONENTE DI UNA QUALSIASI COMMISSIONE, E PERFINO IMPEDISCA AD UN VICE E/O PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI ESSERE ASSESSORE. Eccovi servita l’ Assurdita’ di questi giovani politici o apolitici sbandati.

[-DOWNLOAD VERBALE COMMISSIONE -8 verbale di 1 comm. c.p.-]

Il secondo, il Presidente del Consiglio, il Signor Giuseppe Priolo che fa, si differenzia dalla sua collega ? No, fa proprio l’ opposto, si avvinghia saldamente alla Dott.ssa Cardillo, non metaforicamente, ma proprio fisicamente: moine, carezze, abbracci continui, tenere effusioni, molto ma molto amichevoli. Questo non fuori dagli spazi comunali ma dentro quelli che dovrebbero essere spazi sicuri, spazi di serieta’, di professionalita’, di RESPONSABILITA’.

Che c’e’ di Male ? Siamo forse gelosi ? Lungi da noi essere gelosi di questo loro tenero rapporto, anzi sembrano una coppia perfetta, magari si sposassero e generassero dei bimbi, la nostra Umanita’ ne sarebbe felice, ma non approviamo , e non vedo come potremmo, SIMILI COMPORTAMENTI DENTRO IL PALAZZO DEL GOVERNO CITTADINO.

Presidente lei dimostra di avere tredici anni e che sente la mancanza delle scuole superiori, Dott.ssa Consigliere lei invece che e’ laureata dimostra mancanza di affetto che e’ un suo diritto ma Le pare quello il posto per cercarlo, lì al Comune ?

Evitiamo di postare foto, numerose sono le persone che ci rapportano questi avvinghiamenti da gattini in tenera eta’ o adolescenziali.

Così come evitiamo di postare foto dell’ appuntamento giornaliero e quotidiano del Presidente del Consiglio presso l’ Edicola del Consigliere Valentina Gullotta, incontro che si presume sia da inquadrare come briefing politico sulla situazione comunale, o come il tentativo del Presidente di migliorare la propria dizione, messa male, e la propria cultura, leggendo avidamente dei giornali.

Territorialita’. Uno squalo una volta che trova come sfamarsi in un dato tratto di costa o di mare rimane per diverso tempo in quel posto, marcando il suo territorio, e difendendolo dai nemici che sfortunatamente vi incappano. Un politico eletto dai cittadini e’ un po’ come uno squalo ?

Ci rivolgiamo al Consigliere Emanuele Nigrì, che abbiamo vantato numerose volte, e che gode della nostra stima:

Si tiri fuori da tutti i giochi proposti dal Consigliere Caltabiano, non voti loro nulla, Lei non deve rispondere a Lui, ne’ al suo gruppo, ma solo ai suoi elettori e ai cittadini mascalesi. Non si lasci coinvolgere da questi bruti e squali territoriali, esca fuori dalle loro false logiche e falsita’ generali. Questo la distinguera’ sia da loro che dalla massa. E un giorno lei potra’ parlare a voce alta, come bene o male ha fatto e ancora fa, loro invece non potranno, perche’ molto probabilmente non saranno neanche dove sono oggi.

In ultimo, alla Dott.ssa Cardillo:

Aveva proprio ragione sua cugina… Lei deve capire quale e’ esattamente il suo posto (territorialita’) e lasciare spazio (territorio) a chi viene prima di lei…

🙂

Annunci