UNA CASSETTA OGGI UNA DOMANI

Tanto tempo fa da giovane per guadagnare qualche spicciolo mi sono prodigato a svolgere servizio di factotum per diverse campagne elettorali. Capito’ un giorno che uno della coalizione che aveva assunto me ed i miei amici mi desse una cassetta registrata con un messaggio elettorale…Nei giorni seguenti doveva darci un nuovo messaggio ma la prima cassetta era andata perduta, così ce ne diede una seconda, giorni dopo in occasione del terzo messaggio anche la seconda cassetta non si trovava piu’ e il figlio della congregazione di omosessuali che prende ancora incarichi per studi e consulenze nel mio e in altri Comuni esclamo’ la seguente frase: ” …Dove sono finite le cassette di prima ? Una cassetta oggi..una cassetta domani….”.

[_______di______Alnytak__]

Cosa dovrebbero allora dire i cittadini sulle Proroghe date alla Caruter ?

Avevamo lasciato la vicenda legata alle modalita’ di svolgimento del nuovo appalto ad un buon punto ma le cose ancora una volta hanno giocato per una nuova cassetta..ermn proroga…

Si, perche’ sia i responsabili dell’ Ufficio preposto di Mascali, sia quelli dell’ ufficio preposto di Giarre che hanno curato la burocrazia legata allo svolgersi della Gara hanno dimenticato nelle diciture e nei paragrafi del disciplinare e del capitolato che una Legge relativamente recente impone che la % del Ribasso operato sul servizio riguardi tutti gli articoli proposti e non solo alcuni, ad esempio smaltimento, differenziata, spazzamento, etc., cioe’ il nuovo Codice dei Contratti tra P.A. e Societa’ Private.

Quindi, e’ stata notificata a tutti i partecipanti questa variazione e con i nuovi tempi di apertura delle buste e decisione discrezionale sul vincitore , che puo’ sempre rinunciare se questa modalita’ di applicazione del ribasso non sia di suo gradimento, invece che ai primi di Novembre 2017, l’eventuale Nuova Ditta dovrebbe incominciare ad operare ai primi di Dicembre ma non ci meraviglieremmo se incominciasse anche all’ inizio del nuovo anno, quindi nel 2018.

E così la Caruter grazie ad impiegati e burocrati poco aggiornati carica nuove cassette.. ermnn voglio dire mesi di proroga in saccoccia.

Certo, per riallacciarci al racconto iniziale, noi arrivammo ad “agguantare” tre cassette audio, la Caruter invece ben cinque anni di proroghe.

Non disperiamo che arrivino anche a sei anni.

😀

Annunci