A MARGINE

A margine del Consiglio Comunale convocato il 26 Settembre ma rinviato a ieri 2 Ottobre 2017, raccontiamo quanto segue…

[_________di___Alnytak__]

Nonostante ieri sera durante l’ appello chiamato all’ inizio della sessione consiliare ci fosse un pieno numero legale, l’ O.G.M. , Organismo Geneticamente Maggioritario, o Opposizione Geneticamente Modificata, attraverso una richiesta del consigliere E.Nigrì ha votato il rinvio della sessione appena cominciata per giorno 16 Ottobre 2017, un rinvio di ben 14 giorni, due settimane. Perche’ ?

Noi vi racconteremo perche’.

Come gia’ raccontato precedentemente nella sessione del 26 Settembre, il Segretario R.Milazzo ha inchiodato alle sue responsabilita’ l’ O.G.M. , cioe’ Priolo, Caltabiano, Agata Cardillo, V.Musumeci, Mangano, Di Mauro, Carota, Previtera, Pariti, Nigrì, Galati, rea di chiedere redatte proposte, delibere, atti d’indirizzo, etc. alla sua persona, al suo ufficio, quando queste documentazioni da presentare ed inserire nei punti all’ ordine del giorno, o in seno alle altre attivita’ consiliari come le commissioni, debbono invece essere redatte proprio da chi ha intenzione di porle in essere nello snodo della dialettica burocratica ed amministrativa.

Il Segretario, finalmente, e’ rimasto fermo su questa fulgida posizione mentre l’O.G.M. con il suo Leader, il Presidente del Consiglio Sig.Giuseppe Priolo, non si aspettava minimamente che quest’arroccamento potesse mai tenere in maniera salda e sicura.

Non avendo pronta ieri sera l’agognata delibera sulla decadenza del Vice Presidente del Consiglio, Alberto Cardillo, poiche’ appunto l’ O.G.M. si aspettava che il Segretario mollasse la presa, ha pensato bene di rinviare di BEN DUE SETTIMANE LA SESSIONE CONSILIARE, dandosi quindi tempo per poter redarre una semplice delibera, peraltro a nostro giudizio totalmente illegittima ed inutile, che anche un bambino di prima media potrebbe compilare beccando i biscotti della nonna in contemporanea.

Ecco cosa accade nei Consigli Comunali diretti dall’ O.G.M. : il nulla.

Rinviano perche’ incapaci di scrivere quattro righe, rinviano perche’ sono consci di essere dilettanti allo sbaraglio, temendo che se lo facessero incapperebbero nei Visti negativi proprio del Segretario Generale a cui rimane la supervisione legale sugli atti redatti e/o prodotti dall’ Ente, e che al 1000% mai approverebbe l’ abominio , al momento verbalmente, proposto dall’ O.G.M. sulla decadenza del Vice Presidente: una carica, che sottolineiamo, totalmente di pura rappresentanza, simbolica, non remunerata, che supplisce un eventuale imperium indigentiam del Presidente.

E poi come viene gestito il Consiglio Comunale dall’ O.G.M. e dal suo leader il Sig.Giuseppe Priolo e’ una mera indecenza.
Su quel porcaro sito web comunale COSTUI, che e’ PRESIDENTE, REMUNERATO CON 1350 EURO € MENSILI, NON SI CURA NEMMENO DI FAR INSERIRE L’ EVENTUALE RINVIO DELLE SESSIONI CONSILIARI, cosa gia’ penalmente rilevante, e che vogliamo sperare non ci porti per mano a denunciare alle Autorita’ preposte, poiche’ queste incurie e sottointese azioni avvocate all’inezia burocratica amministrativa di tutti i soggetti appartenenti all’ O.G.M. stanno sciogliendo nell’ opinione pubblica la cognizione tra chi amministra e chi e’ amministrato:

Attaccare oggi l’ O.G.M. equivale ad un attacco al nulla, questi individui che dovrebbero rappresentare una importante cittadina, con imprese, attivita’ professionali, un territorio pregno di Storia e storie come il nostro, equivalgono al tenebroso e vaporoso fumo di fogliame secco autunnale.

Dimettetevi e tornatevene a casa. Quello e’ l’ unico posto dove potete sedervi ed ordinare una sessione di consiglio davanti ad un piatto di pasta con la salsa e una partita di corrotto sport televisivo.

Annunci