SE CADE LIVESICILIA..CADIAMO TUTTI…

Seppur in ritardo, per motivi che spiegheremo ad elezioni regionali concluse, portiamo la Massima Solidarieta’ nei confronti dei colleghi di LiveSicilia, molto piu’ esposti di noi agli attacchi contro la liberta’ di parola e stampa, minacciati, come lo siamo anche noi  in piccolo, da gente che mal sopporta la pubblicita’, il farsi scoprire le carte, la luce che li avvolge nelle loro tetre oscurita’…

[___________di_Alnytak__]

Infatti: Attraverso Riccardo Pellegrino, attuale candidato alle Regionali per conto di Salvo Pogliese (un pallone gonfiato che si dovrebbe vergognare di camminare a testa alta nella Societa’,n.d.R.),  il figlio del Boss Mazzei e’ arrivato fin dentro la Redazione dei Colleghi ed ha OSATO chiedere loro di usare toni piu’ moderati, piu’ blandi, o di non usare piu’ nessun tono per parlare della famiglia Mazzei, che guida il Clan dei Carcagnusi a Catania.

Nello Musumeci ha responsabilita’ e colpe per tutto questo, pur di ottenere il potere si inietta il cancro nel suo sistema politico-circolatorio.

Le Istituzioni hanno responsabilita’ per non far in modo di evitare che casi come questo possano nel 2017 ancora avvenire.

I cittadini che fanno gli ignavi , che girano la faccia dall’altro lato hanno responsabilita’, non la gente di San Cristofaro, la’ ha ragione Pellegrino, quelle persone sono cresciute nella poverta’, nel degrado, come puoi andare da loro a spiegare LA STORIA, L’ EDUCAZIONE CIVICA, LA DEMOCRAZIA, IL NAZIONALISMO ? Il risultato e’ che non puoi.

E’ come una immensa Botnet che e’ programmata per eseguire l’ ordine della regia COMMAND AND CONTROL, il Politico referente della criminalita’ di turno da’ l’ ordine di premere il bottone e magicamente il nemico e’ subissato da Preferenze/Richieste , piegato in due , messo in ginocchio, pronto ad accettare la volonta’ zombie che lo ha asfaltato di netto.

Tra i cittadini ignavi, che poi sono la maggioranza delle utenze, vorrei citare qualche caso personale.

Uno pulito, ma ignavo.. questo che e’ il delfino politico di un misero ed inutile consigliere comunale di Giarre, un tempo si vantava essere amico di Salvo Pogliere, forse perche’ il Pogliese gli aveva offerto un drink o promesso un qualche incarico…

Ecco di chi eri amico… di Pogliese.

Vantati di questa amicizia e collaborazione, perche’ mi ricorda una collaborazione letteraria a tema inverso:

https://www.ibs.it/volonterosi-carnefici-di-hitler-tedeschi-libro-daniel-jonah-goldhagen/e/9788804442417

I porci che danno la colpa al Terzo Reich solo perche’ si sono indottrinati vedendo film Hollywodiani, ma in particolare il libro parla di come non fu la volonta’ di un uomo a cercare di cambiare la Storia, ma di tutto il suo popolo.

Quindi, accreditando come fa il libro la commistione tra chi comanda chi, e idealmente in “Pogliese e’ amico mio” , un giorno mi auguro Io di scrivere:

“I VOLENTEROSI AMICI DI SALVO POGLIESE”.

Indegni.

Annunci

Replica

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...