CENSURA

Da molti anni, da quando questo Comune e’ stato commissariato, e la crisi economica e’ avanzata inarrestabile insieme ad un’immigrazione selvaggia ed incontrollata, i Mascalesi hanno vissuto e stanno vivendo nella piu’ assoluta vergogna. Abbiamo trovato i colpevoli di questa situazione e non sono capri espiatori, ma consapevoli carnefici. Loro, i wannabe giornalisti.

[________di_____Alnytak__]

Fare giornalismo presume una responsabilita’ non indifferente nell’affrontare qualsiasi problema o tema poiche’ e’ da questa rappresentazione che la massa ignara prendera’ consapevolezza e informazione, traendo dovute considerazioni in base alla propria cultura personale ed esperienza di vita.

Un’altissima percentuale dei nostri cittadini ha difficolta’ a pensare con la propria testa e non con quella che la Televisione fornisce loro. Basta che leggano , vedano , o sentano un dato fornito dalla televisione che noncuranti di verificarlo costoro si fanno portatori di una verita’ assoluta, la verita’ assoluta tratta dalla percezione sensoriale e dal feedback televisivo.

Ma se le informazioni che filtrano dal tubo catodico sono mendaci allora esse creeranno una realta’ che e’ piu’ vera della realta’ stessa, poiche’ essa e’ percepita come vera a discapito di tutto cio’ di vero che sta al di fuori da quella percezione proveniente e formata da dati mendaci.

Non mi dilunghero’ a scrivere che Sestarete taglia utili interviste agli Amministratori del Comune di Mascali, difende un’Opposizione scellerata, impreparata, indifendibile, assente e totalmente falsa, dipinge il nostro paese e le sue strutture come il regno dell’immondizia, dei problemi, dei delinquenti e dei criminali, copre mediaticamente gentaglia politica che ha subito numerosi processi penali di alta rilevanza nazionale, dando loro un rilievo mediatico ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICABILE, invece di ignorare TUTTI COLORO I QUALI HANNO PRESO IN PASSATO PARTE AL SACCO SICILIANO, ignori come alcuni addetti stampa comunali violino le regole in materia giornalistica regionale e nazionale, CENSURI LE NOSTRE IDEE ED IL NOSTRO PENSIERO CONTRO LA GLOBALIZZAZIONE,

NO, IO NON MI DILUNGHERO’,

ma finiro’ con equiparare questo giornalismo di pelliccia incollata da adesivi di pochezza culturale, al giornalismo di Formigli, ad un giornalismo marxista, quindi un giornalismo contradditorio ma senza contradditorio, senza coraggio, senza una reale, coerente , appassionata, e dialettica rappresentazione dei fatti e della storia del nostro territorio, un giornalismo che NON CREA ASSOLUTAMENTE NULLA DI NUOVO, ma serve su piatti bisunti la solita scaduta puzzolente fuffa convenzionale, e per fare questo quoto in tutto l’invettiva di Vittorio Sgarbi contro Formigli.

SESTARETE COME PIAZZAPULITA.

DIRETTRICE, SE  NE FACCIA UNA RAGIONE:

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: