GLI SGUATTERI DELLA STASI

Gia’ sapete chi sono gli sguatteri, non e’ così ?
Vediamo di svelare la loro ennesima fangata degna della piu’ schifosa Repubblica Dittatoriale Marxista del XX Secolo.
[__________________di________Alnytak__]:god.s.sword

Molti Giornali e Telegiornali hanno titolato per i fatti di Macerata su Luca Traini tipo così:

TROVATO IL MEIN KAMPF..E’ COLPEVOLE…

E VIA SCHIFANDO…

Sempre dopo avergli fatto la foto sistemandogli il verde della bandiera italiana (per richiamare il Verde Leghista) ben messo sulle spalle.

Sguatteri, non mi fanno schifo perche’ per guadagnare un pezzo di pane devono lustrare le scarpe ai loro padroni, farsi leccare la fica dai loro editori, e tutta quella serie di cose che fanno di un essere umano una mera meschinita’ decadente, ma mi fanno schifo per la loro evidente e manifesta ignoranza, la loro volgarita’ nel presentare queste notizie.

Quando i No Global, i Centri Sociali, I degenerati Sinistrorsi, senza arte ne’ parte, senza fede e amore per la Bandiera Italiana, mettono a ferro e fuoco interi quartieri, sotto scacco le forze dell’ordine, uccidono, se venisse loro trovata una copia a casa del Manifesto di Marx, o un qualche testo di Lenin, o di Gramsci, OTTERREBBE GLI STESSI TITOLI SCANDALISTICI?

Non solo.

Il Mein Kampf e’ tutt’altro che proibito, ed e’ record di vendita assoluto nelle librerie di piu’ Nazioni Europee….perfino nelle scuole.

Non solo.

Proibire di leggere un libro equivale , come ci ricorda Flint, a vivere secondo le leggi della Repubblica Democratica Tedesca, GDR, la Germania sotto il controllo sovietico, dove era impossibile leggere, vendere o possedere copie di moltissimi libri non filo marxisti, pena ore di interrogatori snervanti , carcere , torture, e vita sotto controllo per tempi indefiniti.

Flint nel suo articolo fresco di stampa ci dice chi ha comprato il Mein Kampf, e chi ha promosso la sua lettura, negli ultimi due anni.

LI VOLETE ARRESTARE TUTTI ?

Quando uno nasce sguattero della Stasi, si decomporra’ come un sudicio sguattero della Stasi.

Annunci