MANDATE INDIETRO LE SABBIE

Un negro da sabbia, arrestato per spaccio di cocaina, con evidenti segni di squilibrio mentale e pronto per essere mantenuto da noi tutti in carcere…ieri , al Tribunale di Milano ,ha manifestato il suo carattere da sabbia nel seguente modo:

[_____SK_Spartan______]

Essendo fuori di melone ha:
>colpito l’agente di polizia che lo scortava in tribunale
>cercato di sottrargli la pistola di ordinanza
>tentato di smarcare i vigili urbani andati in soccorso dell’agente a terra
>urlato frasi sconnesse in prezzemolo-aramaico, tipo :“Vi voglio rovinare la vita…”

per poi essere riportato via con nuove accuse pendenti sul suo capo sabbioso e ammelonato.

IL.GIORNALE.

Un agente della polizia di Stato è stato colpito ieri con un pugno da un imputato marocchino che ha anche tentato di sottrargli la pistola d'ordinanza in un'aula delle direttissime del tribunale di Milano.
Il poliziotto è stato portato all'ospedale Fatebenefratelli in codice giallo per essere sottoposto ad accertamenti. È accaduto nel pomeriggio durante il processo in cui si discuteva la convalida dell'arresto per spaccio di cocaina dell'uomo, davanti al giudice Marco Formentin. L'imputato per fortuna non sarebbe riuscito a prendere la pistola dell'agente perché è stato bloccato immediatamente da tre vigili urbani, giusto in tempo per scongiurare la tragedia. L'agente, in un primo momento ha anche perso conoscenza, a causa del violento colpo sferratogli dal nordafricano. L'aggressore portato fuori dal tribunale dagli agenti della polizia locale mentre era ancora in uno stato di evidente concitazione e nuovamente arrestato. Stando a una prima ricostruzione, il marocchino, che già al suo ingresso in aula era apparso particolarmente agitato e litigioso, ha colpito l'agente subito dopo essere uscito dalla «gabbia» per andare a prendere posto nel banco degli imputati. Ora sulla vicenda stanno indagando gli investigatori della questura. Tuttavia la vicenda dal punto di vista investigativo sembra definitivamente chiusa.

Io qui vedo sempre la stessa equazione:

.Immigrato Irregolare

.Spacciatore

.Violento

.Fuori di Testa

.Mantenuto nelle patrie galere

.Recidivo

Quando verra’ il giorno in cui chiuderemo le frontiere e deporteremo la sabbia nella sabbia?

Annunci