BOOST – L’EFFETTO DEL FUOCO

C’e’ un nuovo vecchio principio fisico: Il c.d. Traini Effect. A Macerata i voti della Lega hanno avuto un boost. Pochi evidenziano questo principio piu’ che fatto e fra questi pochi ovviamente ci sono Io.

[____________Alnytak___________]

Alle elezioni del 2013, la Lega Nord anti-immigrazione ha ottenuto solo lo 0,6% dei voti a Macerata, città in cui Pamela Mastropietro , il nostro Angelo, e’ stata massacrata ed eventualmente mangiata dagli spacciatori di droga africani, spingendo Luca Traini ad andare in città come in un safari non molto tempo dopo.

La furia della pistola di Traini ha evocato segni di sostegno popolare in tutta Italia, che negli ultimi anni è stata invasa da centinaia di migliaia di africani sub-sahariani.

Ma gli eventi recenti hanno scosso drammaticamente la scena politica di Macerata. La scorsa notte la Lega ha ottenuto il 20,9% nel voto parlamentare e il 21,3% nel voto al Senato. Questo la mette al 2 ° posto dietro alle 5Stalle, oltre a significare che il PD e’ piu’ che distrutto ed emarginato.

I commentatori lo hanno chiamato “Effetto Traini”.

Cioe’ cio’ dimostra chiaramente che la gente condivide lo stesso disappunto del Signor Luca Traini, la gente con questo voto ha espresso solidarieta’ ancora una volta e fin dal principio al giovane Traini.
Perche’ Pamela poteva essere vostra figlia, nipote, sorella, cugina, amica, conoscente. E non doveva morire e rimorire in quel modo.

Ora questo dimostra che le comunita’ non ancora colpite da questi eventi infausti che come bombe ad orologeria sono state piazzate da infami politici e affaristi senza scrupoli in tutta Italia, dovrebbero essere solidali, come Macerata, prevenire e’ meglio che curare.

Purtroppo pero’…se i bambini non si bruciano il dito non capiranno mai un altro principio fisico: l’effetto del fuoco.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/effetto-traini-macerata-boom-voti-lega-1501397.html#/senato/tempo-reale/1

Annunci