DINDU WATCH: CHRYSTAL

Una volta che vai in nero...non torni piu’ indietro.

[_______SK_Spartan____]:w.the.women.w

OKALA.

Vincent Terry, 47 anni, era stato precedentemente accusato di tentato omicidio della stessa donna.
Lunedi, gli investigatori dello sceriffo della contea di Marion hanno arrestato un uomo accusato di omicidio di secondo grado dopo che sul suo cellulare sono state trovate diverse foto della sua defunta moglie.
Vincent LaSara Terry, 47 anni, è stato arrestato per l'omicidio di sua moglie, Chrystal Anette Terry, di 41 anni. In precedenza aveva detto che si era allontanata dalla loro casa la notte del 21 Dicembre.
Dopo che una parente riferì che l'8 Gennaio Chrystal non era tornata a casa, Vincent Terry fu chiamato nell'ufficio dello sceriffo, dove disse agli ufficiali che aveva lei lasciato la loro casa, e aveva portato con se' i suoi oggetti personali, e che nessuno aveva più sentito da lei tempo.
Poiché Chrystal era incinta, aveva bisogno di medicine giornaliere, che non aveva con sé, fu così dichiarata scomparsa e in pericolo, fino al triste epilogo.

Incinta, quindi il Dindu ha ucciso due persone, una delle quali era pure suo/a figlio/figlia.

Per sugellare la conferma dell’opera tribale che aveva compiuto, ha pensato pure di scattare delle foto ricordo di quello che , a ragion veduta, riteneva essere il momento piu’ topico della sua vita.

Chrystal, un’altra vittima del Cultural Marxismo, tra le migliaia che ancora abbiamo da segnalare.

Annunci