IL REGNO DEGLI STUPRI

Potevamo anche dare il titolo de La citta’ degli Stupri, o Gli stupri che non ti ho detto, o che non hai denunciato, ma essendo il Regno Unito, l’Antico Impero, ad oggi candidato ad essere la Prima Monarchia Multiculturale dell’Occidente, non potevamo esimerci dal raccontare uno dei casi piu’ singolari, inediti, impressionanti, disgustosi e gravi nascosto per decenni allo sguardo del Mondo: Gli stupri perpetrati da bande di Pakistani e Medio Orientali ai danni non di centinaia…ma di migliaia e migliaia di bambine, giovani adolescenti inglesi, nel silenzio dei Media fino ad oggi, e commessi nel silenzio delle Autorita’ CHE SAPEVANO SENZA OMBRA DI DUBBIO DI QUESTI SCONCERTANTI ABUSI.

[_________Alnytak___________]

Correva l’anno 2014, la stampa britannica rivelo’ che bande di Pakis avevano stuprato almeno 1.400 ragazze bianche nella città di Rotherham tra il 1997 e il 2013.
La rivelazione sciocco’ l’opinione pubblica, ma il mainstream mondiale non riporto’ di questi abusi di massa, e le autorità britanniche finsero di non saperne nulla.
Centinaia di migliaia di asiatici, pakistani, e medio orientali simili, ottennero la Cittadinanza Britannica, tra un the’ e l’altro servito nei c.d. Tea Party, volgari cultural marxisti e spregevoli politici compiacenti.
Ci dissero che Rotherham rappresentava un incidente isolato e che il progresso multiculturale sarebbe andato avanti senza intoppi e che non poteva essere fermato per “quattro stupratori seriali”.

Moro e Bacone nello scrivere di Utopie erano dei perfetti dilettanti a loro confronto.

La Verita’ e’ che Rotherham non era un incidente isolato.

Rochdale venne dopo, e poi Newcastle, ed adesso Terford.

STUPRI DI MASSA A TELFORD NEL REGNO UNITO


Il peggior scandalo che abbia mai coinvolto dei bambini della Gran Bretagna è stato finalmente esposto: centinaia di ragazze violentate, picchiate, vendute per il sesso e alcune addirittura uccise...
Le autorità non hanno agito per oltre 40 anni - nonostante i ripetuti avvertimenti agli assistenti sociali - con fino a 1.000 ragazze, alcune di 11 anni, abusate a Telford.
Piu' di 1.000 bambine sono coinvolte nel peggior scandalo degli abusi in Gran Bretagna - dove le gang del sesso hanno preso di mira ragazze di 11 anni da decenni.
Lo stupro di ragazze vulnerabili in una città - Telford - è andato avanti per uno scioccante tempo di 40 anni, adesso rivela il Sunday Mirror, ragazze che hanno sofferto nelle mani spietate di pervertiti e torturatori a Telford sin dagli anni '80. [...]

Provate a pensare l’eternita’ composta da 40 lunghi anni, e poi a quante generazioni di giovani donne sono state “fatte fuori” da personaggi non certamente…britannici.
Questo abuso risale piu’ o meno al 1977 – 1978.
La demografia attuale di Telford è del 93,8% composta da bianchi, secondo Wikipedia e del 3,3% “asiatica”.
Se la popolazione di “asiatici” a Telford rappresenta il 3.3% nel 2018, nel 1978 doveva essere meno dello 0,1%.
Neanche arrivarono che misero su quello che sapevano fare meglio.


La scala dell'abuso scoperto a Telford - 170.000 abitanti - è temuto come il più brutale e di lunga data di tutti. Il bilancio di Rotherham è arrivato a 1.500 - ma quella era una comunità di 260.000 persone. Lucy Allan, deputato Tory di Telford, ha richiesto un'inchiesta pubblica e ha affermato che le nostre scoperte sono "estremamente gravi e scioccanti".
Una quattordicenne, maltrattata dopo che il suo numero di telefono è stato venduto ai pedofili, ha dichiarato: "Odiavo quello che stava succedendo e i miei abusatori mi facevano accapponare la pelle ma ero avvertita che se avessi detto una parola a qualcuno sarebbero venuti per le mie sorelline e avrebbero detto a mia madre che ero una prostituta. "Notte dopo notte, sono stata costretta a fare sesso con uomini multipli in schifosi magazzini e sporche case." Prendevo la pillola del giorno dopo da una clinica locale almeno due volte a settimana, ma nessuno mi ha mai fatto domande. "Sono rimasta incinta due volte e ho avuto due aborti. Ore dopo la mia seconda interruzione, sono stata presa da uno dei miei abusatori per essere violentata da più uomini. "Il momento peggiore e' arrivato poco dopo il mio 16esimo compleanno quando fui drogata e violentata da cinque uomini". Giorni dopo, il capobanda si presentò a casa mia e mi disse che avrebbe bruciato se avessi fatto una parola su quello che era successo "I documenti che saranno trasmessi al Ministero dell'Interno rivelano che le autorità sapevano degli orrori un decennio prima di indagare e mostrano come hanno cercato di ostacolare la nostra indagine.

Nella Madre Patria Inglese, Culla della Modernita’ , Pink Floyd, Beatles, Kubrick, e Multiculturalismo, sobrieta’ e pomposita’ dei loro Aristocratici e Regnanti, le Istituzioni hanno coperto volontariamente una vile carneficina compiuta sistematicamente su delle bambine, colpevoli solo di essere bambine bianche, bionde e di vero sangue inglese.

Mi chiedo quanti in Europa siano rimasti a fidarsi delle Autorita’ che dovrebbero essere preposte ad evitare sul nascere un simile scempio compiuto sugli elementi delle nostre Societa’ piu’ indifesi e che rappresentano il Futuro e la Storia del nostro Continente.

Annunci