IMMAGINATE IL FUTURO

Di questi tempi , nella crisi economica dominante, la nostra Civilta’ ha smesso di pensare al futuro, occupata come e’ dal sopravvivere nel presente. Nella Risoluzione e nell’Amministrazione dei problemi, la nostra gente ha smesso di immaginare un futuro. Ecco perche’ un semplice direttore d’orchestra e’ presentato come Candidato Sindaco in una Citta’ come Catania, una citta’ in cui si e’ smesso di pensare al futuro.

[_____________Alnytak________]

Un metodo moderno di qualificare e quantificare il valore e l’influenza di un qualsiasi candidato, in campo finanziario, artistico e politico, e’ scrutare il suo Net Worth, non solo come valore economico, cioe’ di ricchezza personale o produttiva, ma anche tirando a strascico la parola Net come “capacita’ di influenza in Rete e/o Media in generale” di un individuo.

Ecco che tipo di Net Worth ha il candidato a Sindaco per Catania dei 5Stalle:

MERIDIO.NEWS

Maestro d'orchestra e insegnante Teoria e tecnica dell'interpretazione scenica all'istituto musicale Vincenzo Bellini. Grasso proviene da una famiglia di cinque generazioni di artisti. Il nonno, omonimo, è stato un gigante del teatro e del cinema. Sposato con la collega di scena Virginia Balistreri, ha calcato i palcoscenici di New York e Buenos Aires. Un altro Grasso, Angelo, da venditore ambulante è diventato il fondatore del teatro Machiavelli.

Riassumendo: Un Nessuno.

Fareste mai dirigere la vostra Azienda ad una persona senza esperienza del settore?
Chiamereste come Allenatore per la vostra squadra di calcio un signore proveniente da campionati di tiro con freccette?
Potete semplicemente provare ad immaginare lo stesso futuro che e’ gia’ avvenuto a Bagheria, Parma, Torino, Roma, e tante altre Citta’ e Comuni dove incompetenti senza idee sono stati sollevati e posati con i  cestelli delle gru sulle scranne di Primi Cittadini?

Non e’ pensare che si rompe col passato, che si e’ onesti, e altre sciocchezze,
ma e’ pensare che questi individui provenienti da lontani grovigli di nuvole forate non hanno mai fatto alcun attivismo politico.
Non c’e’ bisogno di avere un partito o di essere eletto amministratore per fare attivismo.
Ogni cittadino puo’ leggere determine e delibere ed atti che sono e devono essere pubblici.
Ogni cittadino puo’ reclamare presso la propria Amministrazione atti , che a suo giudizio, sconfinino nell’illecito, nell’inadempienza, nella mala interpretazione di una legge.
Ogni cittadino puo’ segnalare ogni abuso ad organi terzi in grado di giudicare cio’ che si e’ reputato anomalo.
Ogni cittadino puo’ scrivere liberamente il proprio pensiero e sensibilizzare l’opinione pubblica su fatti che ritenga fonte di problemi o altro.

Da una ricerca sul nome di questo Grasso, non esce un bel nulla tranne che ha diretto delle sviolinate per gli appassionati di Musica.

Un Primo Cittadino e’ un leader, uno che si occupa della sua gente, di risolvere problemi con cui lui o lei stesso/a abbia avuto a che fare nel corso della sua vita, e’ un leader colui il quale provi empatia per tutti i componenti della Comunita’ e si prodighi nella responsabilita’ e nell’eventuale sacrificio individuale per tutti loro.

Bianco, Pogliese, Grasso… non si puo’ scorgere nemmeno lontanamente in questi candidati alcunche’ di empatia, o Catania non vivrebbe quotidianamente nel degrado piu’ totale e nella vergogna continua.

Confidiamo in ben altri candidati, ben piu’ vicini al Cuore della propria Gente.

Annunci