IN DIFESA DEGLI AMBULANTI

La prendono per notizia choc, e lo e’ , lo e’ stata per noi, ecco perche’ ho deciso di scrivere al Sindaco…

[________F.McLeane__________]

IL.GAZZETINO.

PIAZZOLA SUL BRENTA - Choc al mercatino dell'antiquariato, uno dei più famosi a livello nazionale. Un ambulante ha catalogato i dischi per genere del'autore: da una parte le donne, dall'altra gli uomini, e poi ha aggiunto i negri. A segnalare il grave episodio un musicista di Ferrara, Govind, che ha scattato la foto al banchetto. «Sono rimasto a bocca aperta - racconta -, ai mercatini si vede un po' di tutto, ma qualcosa di simile non l'avevo mai visto. Non capisco se è ignoranza o razzismo, di certo è davvero brutto vedere cose simili». Infuriato il sindaco Enrico Zin: «E' evidente che la madre degli imbecilli è affaticata dalle troppe gravidanze. Voglio sapere il nome di questo ambulante, verificherò quel che è successo ma se le cose stanno come sembrano farò scattare il Daspo, così verrà bandito da Piazzola».

Daspo… ma vi rendete conto? I negri si dicono , e dicono, di loro “negri”, se la cantano nelle canzoni, nei commenti, tra di loro, e’ un termine peraltro scientifico che identifica la razza negroide, e pure diversifica i neri dai negri, eppure dobbiamo cedere alla propaganda marxista che fasullamente ha fatto credere al mondo che la parola negro sia offensiva..
E’ offensivo ed ostile non usarla…

Malcom X sarebbe d’accordo con me.

Annunci