SELVAGGIO EDEN

In meno di 3 anni che Proactiva Open Arms ha aperto i battenti, ha ricevuto 3 navi come donazioni – tra cui uno yacht di lusso e ha ricevuto dozzine di approvazioni da tutti i tipi di politici traditori e celebrità, soprattutto dello schifoso mondo , dopato e corrotto scommettitore, del calcio. Open Arms che ha agito con impunità nelle acque di almeno 4 paesi, ha pure ricevuto ,per queste sue illegalita’ con manifesta evidenza, un sacco di premi, tanto vale il loro atto eroico di inondare le nostre terre con selvaggi del terzo mondo non aventi diritto al titolo di “profughi”.
[____________ReD_OrC_________]:abyss.no.space

Almeno un procuratore in Italia – in Sicilia – vuole davvero fare il suo lavoro, e ha accusato i cretini che gestiscono questa operazione con “cospirazione criminale per promuovere l’immigrazione clandestina” e ha portato via una delle loro barche, o vascello della flotta dell’Invasione.

THE LOCAL:

Il gruppo spagnolo la cui nave di salvataggio è stata sequestrata dalle autorità italiane ha risposto Giovedi con quella che ha definito una campagna deliberata per garantire che non ci fossero testimoni indipendenti su come i rifugiati vengono trattati mentre cercano di fuggire dalla Libia verso l'Italia.
"Proactiva Open Arms è il nuovo obiettivo di una chiara campagna istituzionale, politica e mediatica che vuole tenere lontani i testimoni che potrebbero denunciare le violazioni dei diritti umani nel Mediterraneo", ha detto il fondatore Oscar Camps in una conferenza stampa.
Il gruppo Proactiva Open Arms, che ha salvato oltre 5.000 migranti dall'inizio del 2017, ha avuto sequestrata la barca nel porto di Pozzallo in Sicilia , dove è arrivata sabato con oltre 200 persone soccorse al largo della costa libica.
Il gruppo non governativo si era rifiutato di consegnare i migranti alla guardia costiera libica, nonostante gli avvertimenti di Roma.
La Procura di Catania ha aperto un'indagine sull'ONG e su tre dei suoi leader per cospirazione criminale per promuovere l'immigrazione clandestina.
Ciononostante, Camps ha sostenuto che riportare i migranti in Libia, dove la situazione è caotica e le violazioni dei diritti umani sono comuni, "significherebbe mandarli indietro dall'inferno da cui sono fuggiti".

Ma come puo’ Camps affermare che questi individui che lui porta qui da noi , ed in mezzo a noi, senza controllare da dove vengano o chi siano, provengano realmente dall’inferno e che loro stessi non rappresentino l’inferno vero e proprio? Garantisce lui per loro ? Specialmente quando tra questi individui usciranno fuori degli spietati assassini, degli psicopatici, degli spacciatori e sfruttatori della prostituzione?

Ecco a voi l’Eden dei Selvaggi in stato migratorio:

Ma Camps continua imperterrito con le sue dichiarazioni che lasciano allibiti:


"Siamo mosche e stanno usando i cannoni per sparare contro di noi" , ha detto Camps, chiedendo donazioni private e sostegno da parte delle istituzioni.

Chiede donazioni e sostegno, oltre quello che gia’ il suo padrone gli offre:

Camps legge i giornali italiani?

http://www.ilgiornale.it/news/politica/terrore-stazione-nigeriano-spada-minaccia-strage-1511374.html

https://www.ilgazzettino.it/vicenza_bassano/montecchio_maggiore_arresto_lite_condominiale_carabinieri_nigeriani_sassi-3641410.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/rivolta-rom-difesa-dei-ladri-agenti-presi-botte-e-sassate-1511472.html

Voi li leggete ?

Annunci