SI E’ INTRODOTTO IN AUTO

Ora a Catania non si è più sicuri nemmeno nella propria auto. Lui si è introdotto nell’auto e voleva gli anelli della Signora. Lui..Dindu Nuffin.

[_______SK_Spartan___]:en.plein.de.cote.d’or

LIVESICILIA.

CATANIA - Aggredisce una donna e poi tenta di rapinarla. Ma per fortuna le grida attirano il marito che blocca il rapinatore e lo consegna ai poliziotti. Nei guai Abdoulie Gaye, 19 anni, arrestato dalla Squadra Mobile di Catania. È accaduto ieri mattina: dopo una segnalazione alla sala operativa gli agenti sono arrivati in piazza Giovanni XXIII, nei pressi della stazione. I poliziotti si avvicinano alla donna ancora sotto choc. La vittima racconta che mentre aspettava il marito in auto, lo straniero si è introdotto in macchina, e la minacciava al fine di ottenere la consegna degli anelli che indossava. Sarebbe arrivato a bloccarla i polsi e a minacciarla. Le grida della donna hanno attirato l'attenzione del marito che ha bloccato l'aggressore fino all'arrivo della Squadra Mobile. L'uomo è finito in cella.

L’uomo? Il Dindu nuffin.

Pazzesco.

Annunci