PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA

Vostra Eccellenza il Prefetto,

[_________Alnytak______]

scrivo a lei questa missiva contrario al parere del mio team di blogger, rappresentanti legali, e amici.

Avrei evitato senza modestia di scrivere su tale vicenda poichè parlare male o bene di qualcosa equivale pur sempre “a parlarne”.

Dall’ intervista al pluripregiudicato Biagio Susinni fornita al quotidiano “La Sicilia”, giorno 20 Aprile 2018,  il cui editore , tale Mario Ciancio Sanfilippo, è sotto processo per “appoggio alla Mafia”, si evince una chiara volontà dell’attore a precise domande del suo committente, di continuare ad influenzare la vita pubblica del mio paese.

Questa precisa volontà rappresenta al di fuori di ogni ragionevole dubbio un concreto pericolo per la democrazia.

Biagio Susinni non è una persona malvagia, ma soffre di schizofrenia acuta, bipolarismo, e desiderio innato ed inconsapevole di alimentare il chaos.

Essendo anche una persona avanti con l’età augurargli il carcere sarebbe da sbandati e perversi aguzzini.

Vogliamo invece sollecitare la sua persona ad emettere un Provvedimento di Soggiorno in altro Comune che non sia Mascali.

Come rappresentante designato dallo Stato, e dei suoi interessi, Lei è l’unica persona che può provvedere ad optare forzatamente per questa soluzione, e liberare il male della marcia pochezza intellettuale e della squallida ed abietta sintesi che fanno della democrazia e della politica personaggi con spiccata reiterazione di precisi comportamenti a volte non provati pienamente, a volte provati e condannati, a volte prescritti.

Infine,

La esorto a pronunciarsi, o perfino ad inveire, contro quella mediocre classe di giornalisti che non avendo di che scrivere, impegnandosi poco nel sapersi informare e mantenere dei principi etici di solidarietà, equità e giustizia, danno spazio a questi personaggi che nuociono in maniera pressochè indelebile all’aura dei cittadini perbene, laboriosi, e culturalmente più preparati rispetto ad altri (cioè a quelli che parlano bene di Biagio Susinni, e simili, come Salvo Andò, Enzo Bianco o perfino Nino Amedolia).

Sprecare l’informazione dei media per esaltare nel bene e nel male gente che ha abusato della democrazia, della politica, e della credulità popolare, causa danno all’immagine dei nostri paesi, offusca il lavoro di tanti altri che non hanno nulla a che spartire con i primi, devalorizza i giornalisti ed i blogger che combattono in prima linea sul fronte della Guerra Epocale che ci siamo ritrovati dentro le nostre case, oggi.

Per tutte queste ragioni, e per altre ovvie seppur non menzionate, La esorto a prendere non solo in considerazione la mia proposta di un esilio forzato, ma a pronunciarsi contro questa pratica degli show dell’orrido e del grottesco, in modo tale che noi si possa distinguere QUELLO CHE E’ UN ESEMPIO DA QUELLO CHE NON LO E’ , un simile individuo non deve essere citato, interpellato, e perfino discusso, lo Stato non può permetterlo.

Vogliamo Biagio Susinni e la sua follia schizofrenica scaraventata e rinchiusa dentro il più buio ripostiglio delle memorie.

Noi lo chiediamo, e Lei può farlo.

 

Cordiali Saluti, e ci stia vicino,

X

Mascali Lì,

21/04/2018

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: