Dindu Watch – Lauren Mann

Il suo nome era…

[______SK_Spartan____]



Lauren Mann, 25 anni, americana.

E’ stata uccisa da un immigrato illegale che è arrivato al grido telegiornalevisivo dei corrotti, falliti, degenerati, mendaci, wannabe giornalisti, del titolo “Profugo, disperato” su un barcone partito dalla Libia e poi issato dalle ONG o NGO criminali per essere scaricato sulle coste italiane.

Lauren fu trovata mezza nuda, sulla soglia del suo appartamento, la faccia frantumata sul pavimento avvolta nel sangue come cornice.

Per la sua scopata e la sua straziante morte il gambiano ringrazia i suoi complici, i porci che si credono portavoci dell’informazione e che invece sono solo dei miserabili, complici assassini, senza scrupoli, di queste sporche bestie e dei politici luridi e bastardi che difendono le politiche di disinformazione e censura Pro Immigrazione.

Ah..ma lo stile di vita d’ “avanguardia” di questi gambiani sarà presto il nostro stile di vita.

Quindi..perchè i porci, descritti sopra, debbono preoccuparsi ?

Annunci