Cosa Noi NatSoc faremmo di Izzo

se fossimo al potere.

[______________Rigel________________]:science.is.not.a.joke

Forse i più giovani non lo conoscono, mai più grandicelli avranno sicuramente sentito parlare di Angelo Izzo, e del suo famoso Massacro del Circeo,

e del recente Massacro di Ferrazzano.

E di fughe , traffico di armi ed altri mali commessi dopo i fatti del Circeo in stato di semilibertà.

Si perchè la democrazia e il dominio multiculturale marxista mette fuori dal carcere killer psicopatici del calibro di Izzo, adesso dichiaratosi colpevole di un altro efferato omicidio di una ragazza.

Viviamo in una società sicura, Europeista, Multiculturale, Liberale e pienamente democratica, una Società che mette in carcere gli innocenti quando va male e mette in libertà i pluriassassini psicopatici come Izzo quando va bene.

Cosa faremo noi NatSoc di Izzo ?

Ucciderlo? Ma nemmeno per sogno, perchè sprecare tanta bella grassa carne così viva.

Niente pena di morte per Izzo, ma un lavoro socialmente utile per l’intera collettività mondiale.

Izzo verrebbe utilizzato come cavia umana nei laboratori di ricerca scientifica,

su di lui verranno sperimentati tutti i tipi di farmaci e vaccini, enzimi, composti chimici possibili,

ed infine verrà vivisezionato, come fanno oggi , a torto, con i poveri cani beagle.

Insomma, Izzo dall’alto della sua malvagità può non solo essere reso inocquo definitivamente dal fare del male agli innocenti, ma addirittura può venire interamente convertito in questa forma scientifica di Supremo Bene Collettivo.

Pensate che per quante innocenti vite Angelo Izzo abbia spezzato adesso ,grazie a Noi NatSoc, quante vite innocenti, e chissà pure se innumerevoli,  costui potrebbe salvare,

Angelo Izzo diventerebbe una sorta di agnello sacrificale nell’altare della nostra e della vostra Scienza della Patria.

Ecco cosa Noi NatSoc faremmo di Angelo Izzo, e simili, se fossimo al Potere.

Ora chiedetevi: Abbiamo torto? O vorreste ancora Angelo Izzo in semilibertà ?

O lo vorreste ancora a sprecare il nostro prezioso ossigeno, i soldi delle nostre tasse ,

per essere tenuto in vita tra un processo ed un altro e tra un carcere , un feroce assassinio ed un altro carcere ancora ?

 

 

 

Annunci