Previsioni Schieramenti Politici Mascali 2020

Prima che i molloppositori vincano il ricorso,

possiamo ancora contare su questo sito dove abbiamo ancora soldi da spendere o sprecare e risate da farci.

Giriamoci corto, ecco gli schieramenti che si affronteranno nel 2020 per l’Elezione a Sindaco e Consiglio Comunale a Mascali:

Determinanti saranno solo tre listoni, un quarto sarà forse qualche outsider, un quinto non è nemmeno da considerare.

Tipo si presentasse di nuovo Zappalà, che non abbiamo nemmeno considerato nè la volta precedente, nè lo considereremo MAI.

I tre papabili candidati Sindaci saranno :

Silvestro Carota detto Silvio

Ernesto Pino detto Pino

Luigi Messina detto Luigi

Inutile dire o considerare che la prossima volta la figura del Sindaco sarà esclusivamente rilevante e meno le figure dei consiglieri dietro ad essa.

Considerazioni.

La volta precedente l’elettorato di Pino almeno per il 60% o superiore proveniva proprio dal Dott. Silvio Carota.
Quest’ultimo, non si nasconde che è il candidato con più alte possibilità di vittoria.
Ma bisogna anche capire perchè.

Perchè G.L.Cardillo non si presenterà come Sindaco.

G.L.Cardillo non si presenterà a candidato Sindaco, chi lo dovrebbe votare?
I suoi 250 Nunziata boys and girls sono pochi, anche aggiungendo il suo primario team mascalese targato C.Galati, non supererebbe i 400 voti.
E il suo Giuseppe Barbarino?
Non farà la sciocchezza di allearsi con lui, d’altronde come la volta precedente.
Giuseppe Barbarino vuole vincere e per vincere questa volta sceglierà il migliore e andrà a portare i suoi 800 voti a Silvio Carota.

E il perchè è piuttosto semplice.

Se dovesse unirsi a G.L.Cardillo non la spunterebbero. Nell’ipotesi che subentri Ernesto Pino a raccogliere entrambi arriviamo a 700(EP) + 800(PB) + 400(GL) = 1900 voti.
E poi Mondello mal si lega a Pippo Barbarino.

Silvio Carota fa poco meno di 2000 voti. Un asso pigliatutto.

Facciamo finta che potrebbero lottare per un secondo posto e buttarsi all’opposizione, come d’altronde hanno sempre fatto dall’alba dei tempi del XX secolo.
Questo tuttavia si ricollega alla tesi iniziale, cioè G.L.Cardillo non sarà candidato Sindaco, tranne che Pino vada a fare il Vice Sindaco, e lo escludo, tutti lo escludono, un secondo può anche essere “dentro” , ma è sempre un secondo, cioè un perdente.

All’opposizione Barbarino sarà messo alla berlina, e da considerare questo solo, se tra i 5 consiglieri della seconda lista ci saranno i suoi candidati, o se stesso nella migliore ipotesi.

Perchè rischiare? Non sarebbe meglio affidarsi a Silvio?

I sinistroidi si accoderanno a Silvio, non credo andranno dietro ad altri, se vogliono una minima chance per la loro razza in via di estinzione. Molti di loro nemmeno voteranno. Non calcoliamo tra questi i voti di Mondello già assegnati a Pino.

La Restaurazione.

Il Governo Silvio Carota 2020 sarà una Restaurazione del Modello 2003 ma purificato da alcuni rami tra cui l’Ex Consigliere-Assessore Ernesto Pariti, ormai accodato al volere di G.L.Cardillo e E.Pino. Dentro anche Nino Tracà,

e Ciccio Pennisi, con cui già hanno avviato trattative da tempo. Altri sono nella Hold On Room.

Le Chance del Sindaco Luigi Messina.
La lista apparentemente sottovalutata in questo divagare è sicuramente quella dell’attuale Sindaco Dott.Luigi Messina, ma non per questo meno importante.
Nonostante qualche polverone a torto o a ragione in questi tre anni di governo ha lavorato seppur lentamente, poichè frenata dalla melma molloppositiva.
Parliamoci chiaro. Può contare su una forza sicura di poco meno di 1500 voti , contenenti la riconferma forzata della fiducia di Salvino Patanè e di 400 voti dell’Assessore Dott.ssa Silvestro, e 100 di A.S.Cardillo.

L’ Ago della Bilancia saranno sicuramente i 1000 voti circa de La Mascali che vorrei dei fratelli Portogallo che sicuramente non si accoderà al duo G.L.Cardillo-E.Pino , e non si accoderà a loro, cioè a G.L.Cardillo&Pino, nemmeno Giuseppe Calà che molto probabilmente potrebbe giocarsi con vittoria un assessorato o una Vice Sindacatura con qualche centinaio di voti.

Sono 6500 voti. I 500+ voti rimanenti li mettiamo come sforbiciata per tutti questi tre candidati o come poltiglia rimasta per qualche quarto pazzo outsider votato al suicidio.

Non si supereranno i 7500 voti, 7000 voti validi sarà il massimo, con una sforbiciata di 200/300 voti, e 500 voti possono essere bruciati in schede nulle o non valide e non votanti, come da sempre avviene.

I giochi sono fatti.

Io già da ora dico che non voterò.

Non cercate l’appoggio di Mascali7 perchè non lo avrà nessuno.

E Buona fortuna….se pensate che vincere in questo contesto lo sia.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: