Il Portatore di Pioggia

Credo che tutti , e dico tutti, gli abitanti del compresorio ionico siano consapevoli e informati di quello che sta subendo il Comune di Giarre in questi tempi bui.

Il Comune presidiato da quel bonaccione del Sindaco D’Anna e quella nutrita pattuglia di consiglieri , a lui aggrappati, sono ormai da mesi, volendo anni, sotto l’incessante pioggia di fuoco del Gazzettinonline.

Se si scorrono le pagine del suddetto sito, che non linkiamo , non essendo https mette in pericolo i vostri supporti telematici e digitali, si noterà come Giarre sia una specie di villaggio di un qualche shithole, identificabile con una latrina di un qualche gigante di cemento siriano-iracheno bombardato senza sosta e in maniera spettacolare. I suoi abitanti ridotti a confessarsi ad altri credi.

Un bombardamento sodo, rumoroso, e continuo. Un’autentica pioggia di fuoco da sbarramento.

Riposto, Mascali, caltabiano hanno problemi se non grandi quanto Giarre ma altrettanto importanti e quotidiani, ma loro non ne parlano.

E dico loro perchè sono più di uno.

Giuseppe Leonardo Cardillo ha ragione affermando che  si celano dietro l’anonimato.

Lo fanno perchè tra di loro ci sono velatamente o meno velatamente DIRIGENTI DI UFFICI DI STAMPA COMUNALI.

Un conflitto d’interesse grande e grosso quanto la torre di Doha.

E’ ora di fermare questo sterminio, perchè on possiamo restare indifferenti a questo genocidio culturale, o gonnalista.

E daremo il colpo di grazia per fare finire questa strage.

La pioggia invece di essere portata sarà allontanata….

Il prossimo colpo sarà spettacolare….credetemi.

Io li finiro’

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: