Le Regalie di Natale dell’Amministrazione a Mascali7

Devo dire che una parte dell’Amministrazione, nelle figure del Sindaco Dott.Luigi Messina e dell’Assessore Paolo Virzì, si è subito prodigata a rispondere ai quesiti posti dal precedente post.

Posso scrivere solo ora perchè ho sempre meno tempo.

Ma andiamo ai punti.

Come mai si paga un Ufficio stampa e questo NON HA MAI PRODOTTO COMUNICATI?

Come mai i giornalisti non parlano dei problemi di Mascali?

Sindaco Luigi Messina: “I comunicati stampa ci sono , sono su facebook…”

Mascali7: Ma stiamo scherzando?

Paolo Virzì: Voglio solo rispondere al fatto che “non parlano di Mascali”. Non parlano di Mascali perchè non c’e’ nulla da dire, poichè come Amministrazione, e non ci si può negare, abbiamo sempre agito con tempestività su tutti i problemi segnalati. Un conto sono le esigenze, l’immediatezza, e un altro è la burocrazia per adottare le soluzioni previste. Converrà che se ,come Amministrazione Pubblica, non possiamo agire elargendo assegni in bianco quando proprio eventi catastrofici come il maltempo possono essere considerati assegni in bianco spediti a noi dal Signore. Ci sono prassi che siamo tenuti a rispettare, e solo per poche cose agiamo con provvedimenti urgenti. Il caso del Bilancio più volte bloccato da quell’Opposizione becera e fasulla, portatrice della peggior politica di sempre di questo paese,  è un simbolo concreto di quest’esempio. Inoltre ereditiamo una situazione di pesante vigilanza dovuta alla catastrofe del 2013. I cittadini dovrebbero tenerlo presente che siamo partiti come Amministrazione da un’infanzia orfana e diseredata.

E’ vero che la carta spicciola non viene smaltita come il cartone e conferita senza costi in discarica?

E’ vero che si continua a raccogliere RIFIUTI NON DIFFERENZIATI ANCHE IN BASSA STAGIONE nelle attività di Fondachello e altre frazioni, a umma umma?

Sindaco: Non ne sono a conoscenza. Comunque tutta la differenziata produce reddito che andiamo a redistribuire sui costi finali al cittadino al fine di allegerirglieli. Se ci fosse qualche infedele e si avessero le prove di una condotta illegale e illegittima non avrei problemi a denunciarlo e costituirmi come Comune parte civile al processo, il che significa qualcosa che è peggio di una semplice multa.

Paolo Virzì: Aggiungo , anche se non è la mia materia, che molti non mascalesi gettano impunemente i loro rifiuti ed ingombranti nel nostro territorio. Stiamo provvedendo a dislocare telecamere in un perimetro ben preciso.

Mascali7: Telecamere vere non giochi di prestigio?

Sindaco: Vere, stavolta vere. Anche se quelle erano vere pure.

Mascali7: HahhhaHhA

Come mai dopo quasi 5 anni non si è potuto provvedere al decennale problema di un passaggio pedonale sicuro nella parte finale di via Carrata e V.le Immacolata?

Sindaco: Non ho trovato finanziamenti adeguati, ma rimane una cosa che potrei realizzare l’Estate prossima.

Che fine hanno fatto i giardinieri del Comune con il personale, anche straniero, fornito dai Centri per l’Impiego? La Mandragora sta inghiottendo la gente nell’AREA 51, o 160 o 167, dato che è un’Area non riconosciuta ufficialmente dal nostro Governo….

Sindaco: E’ stata pulita, il personale non ci viene mandato giornalmente, comunque facciamo quel che possiamo.

Che fine ha fatto la domanda per il collaudo di Via Parallela?

Sindaco: Dipende da Palermo, noi abbiamo fatto tutto.

Quanto c’e’ di vero di un’ipotetica trattativa per l’apertura di una filiale della Gioeielleria De Grisogono proprio a Mascali?

Sindaco: Non ho idea di chi siano questi De grigosono…

Paolo Virzì: Chi?

Perchè si è mantenuto un silenzio sull’Assegnazione del Parco Comunale e non si ha notizie di come verrà gestito e da chi?

Paolo Virzì: Nessun silenzio. Il Parco sarà gestito da Isidoro Calì. Dei bravi ragazzi e lavoratori, e con questa gestione risparmieremo notevoli somme che potremo destinare ad altri settori. Già in molti possono ammirare la completa pulizia del Parco che presto verrà abbellito e sarà pronto per ospitrare eventi a tempo pieno.

A che punto è la messa in sicurezza del Centro Sociale che è allo stato INAGIBILE, rendendo di fatto impossibile usare l’auditorium che è parte dei suoi locali?

Sindaco: Ci sto pensando. Siamo già al lavoro. Ma il tutto sta prendendo tempo.

Dove sta il progetto per la creazione del Museo al posto della Pescheria Comunale? L’incendio di quest’Estate ha a che fare con questa trasformazione?

Sindaco: Non ne ho idea. Ma comunque il Museo sarà pronto entro i primi mesi del 2020. Finalmente avremo un luogo istituzionale dedicato alla nostra Storia, a ricordare ai nostri giovani la loro identità, provenienza ed appartenenza.

Il Sindaco e il futuro Sindaco Pino si sono mai fatti un giro nella nostra via siculo orientale tra le 6 e le 8 per vedere che succede su quella strada dall’altezza del Municipio fino arrivare al lato Sud , Ex Moda Italia, avranno mai percezione dello schifo che avviene per il transito delle automobilistico delle utenze?

Sindaco: Non posso risolvere tutto. Avendo solo pochi vigili urbani non è facile. Ma presto potrebbero avvenire sorprese sostanziali sulla viabilità dell’intero paese…

Se l’Ufficio tecnico non è capace a sopperire l’ingente mole di lavoro dovuta alle esigenze di un territorio così ampio perchè non si è mai pensato alla creazione di figure di supporto per tale area Amministrativa, tentando solamente di forzare la mano di un solo uomo come l’Ingegnere Leotta al solo fine di far approvare i propri fini malgrado nella maggioranza dei casi siano FINI COMPLETAMENTE ABUSIVI?

Alla luce di questo, e delle stragi avvenute per colpa dell’abusivismo, Io chiedo al nostro Sindaco se è a conoscenza di costruzioni abusive che nonostante siano state riconosciute come tali vadano ancora avanti nei lavori di terzi e non vengano di nuovo controllate e abbattute dal Comune? O vuole che gli rinfreschiamo la memoria?

Sindaco: Bisogna vedere i casi specifici. Se ci sono opere abusive il tutto è inquadrato dal nostro Ufficio tecnico.Credo possa essere difficile che Io possa mai avallare opere abusive, e ripeto la valutazione delle azioni da intraprendere nei singoli casi ricade sull’Area Tecnica alla quale posso oppormi solo con azioni legali, cosa mai avvenuta fino a questo momento, anzi proprio l’opposto. Non ho altresì motivi di ritenere tale ufficio come depotenziato. Si vedrà.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: